Domenica 14 Agosto 2022 | 12:20

In Puglia e Basilicata

Il corpo di Meredith in tv nei guai "Telenorba"

Il corpo di Meredith in tv nei guai "Telenorba"
Quattro familiari del pugliese Raffaele Sollecito (imputato per l'omicidio di Meredith) e il direttore ed un giornalista di Telenorba sono i destinatari degli avvisi di conclusione delle indagini notificati dalla Procura di Perugia nell'ambito dell'inchiesta sulla messa in onda, il 31 marzo del 2008, sull'emittente di Conversano, del filmato girato Scientifica che mostrava il corpo straziato della studentessa inglese

01 Aprile 2009

PERUGIA – Sono otto gli avvisi di conclusione delle indagini notificati dalla Procura di Perugia nell’ambito dell’inchiesta sulla messa in onda, il 31 marzo del 2008, da parte dell’emittente televisiva "Telenorba", del filmato girato dalla polizia scientifica nel casolare di Via della Pergola e che mostrava il corpo straziato della studentessa inglese Meredith Kercher. A riportare oggi la notizia alcuni quotidiani locali. 

L’avviso di conclusione indagini è stato notificato a quattro familiari di Raffaele Sollecito, tra cui il padre e la sorella a un giornalista della tv Telenorba e al direttore dell’emittente televisiva. La Procura ipotizza, a vario titolo, i reati di diffamazione, violazione della privacy, pubblicazione di atti durante le indagini e pubblicazione di atti raccapriccianti. 

Altri due avvisi di garanzia, invece, hanno riguardato un giornalista e il direttore di Panorama per fatti diversi e relativi alla pubblicazione di un articolo. 

Secondo la ricostruzione accusatoria sarebbero stati i familiari di Sollecito a consegnare il filmato e le foto del sopralluogo effettuato dalla polizia scientifica il 2 novembre del 2007 nella casa del delitto all’emittente pugliese, che ha poi mandato in onda il materiale. Fu la famiglia di Meredith, tramite gli avvocati Francesco Maresca e Serena Perna, a denunciare l’emittente tv e il giornale Panorama. La Procura ha quindi avviato l’indagine che portò anche alla perquisizione della redazione di Telenorba e al sequestro del materiale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725