Sabato 24 Settembre 2022 | 22:37

In Puglia e Basilicata

Ferisce madre e fratellino arrestato nel Barese

Ferisce madre e fratellino arrestato nel Barese
E’ il motivo per il quale un giovane di 19 anni di Canosa di Puglia è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di estorsione, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, ingiurie, minacce, resistenza e violenza a pubblico ufficiale
• Picchia il padre, fermato a Sannicola

28 Marzo 2009

CANOSA DI PUGLIA (BARI) - Per mesi avrebbe maltrattato genitori e fratelli, pretendendo denaro per recarsi in discoteca o comunque trascorrere la serata con gli amici. E’ il motivo per il quale un giovane di 19 anni di Canosa di Puglia è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di estorsione, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, ingiurie, minacce, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'arresto è stato eseguito al termine dell’ennesima lite famigliare. Rientrato a tarda ora a casa e trovata la porta chiusa, l’ha sfondata e si è scagliato contro la madre e il fratellino. La donna ha cercato di difendersi con un coltello da cucina e ne è scaturita una colluttazione durante la quale sono rimasti feriti sia la madre sia il fratellino del giovane.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725