Mercoledì 10 Agosto 2022 | 07:25

In Puglia e Basilicata

Violenza sessuale, per stupro bracciante 5 condanne a Taranto

23 Marzo 2009

TARANTO – Cinque giovani, quattro dei quali fratelli, sono stati condannati con rito abbreviato dal gup del tribunale di Taranto Pompeo Carriere a pene comprese tra otto anni e otto mesi e sei anni di reclusione perchè colpevoli di aver sequestrato e violentato una bracciante agricola di 32 anni di San Giorgio Jonico (Taranto). Una sesta persona, imputata di minacce nei confronti del convivente della vittima, è stata condannata a quattro mesi di carcere, con pena sospesa. I cinque condannati per sequestro e violenza sessuale furono arrestati il 20 settembre 2007. Conoscevano la loro vittima e, secondo l’accusa, avrebbe abusato della bracciante per punirla di aver interrotto la relazione sentimentale con uno di loro. Tre dei cinque stupratori abitano nello stesso palazzo della donna, che avrebbe subito per mesi minacce e intimidazioni solo per essersi opposta alla volontà del suo ex convivente. Poi sarebbe stata sequestrata e stuprata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725