Venerdì 07 Ottobre 2022 | 05:43

In Puglia e Basilicata

Brindisi, randagi killer mordono clienti Carrefour. Sequestrati quattro cani

BRINDISI - Gli agenti della sezione Volanti della Questura di Brindisi hanno notificato ad un uomo un provvedimento di sequestro dei suoi quattro cani perchè autori di ripetute aggressioni ai danni di clienti del centro commerciale Carrefour, alla periferia di Brindisi.

20 Marzo 2009

BRINDISI - Gli agenti della sezione Volanti della Questura di Brindisi hanno notificato ad un uomo un provvedimento di sequestro dei suoi quattro cani perchè autori di ripetute aggressioni ai danni di clienti del centro commerciale Carrefour, alla periferia di Brindisi. Il proprietario degli animali è stato denunciato per omessa custodia degli animali e omissione di soccorso nei confronti della vittima di un’aggressione.


In particolare il 21 febbraio scorso i quattro cani, sfuggiti al controllo del proprietario che li custodiva nella sua auto, aggredirono una donna mordendola ripetutamente alle caviglie. La donna venne salvata dall’intervento di due giovani passanti che riuscirono ad allontanare i cani, mentre il proprietario si sarebbe limitato a suonare il clacson dell’auto per far rientrare i cani nel bagagliaio.


Successivamente, nello stesso posto e in circostanze diverse, sono state aggredite dagli stessi cani una ragazza e un addetto al servizio veterinario della Asl accorso in zona su segnalazione di alcuni passanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725