Giovedì 06 Ottobre 2022 | 08:35

In Puglia e Basilicata

Lecce: scende «al volo» da treno donna viene travolta ed uccisa

Lecce: scende «al volo» da treno donna viene travolta ed uccisa
La vittima è Anna Corallo, di Lizzanello (Lecce). Secondo la prima ricostruzione fatta dalla Polfer, la donna accortasi che il treno era in movimento ha tentato ugualmente di scendere ma è rimasta impigliata nella porta automatica con un indumento o la tracolla della borsa
• Le Ferrovie aprono un'inchiesta

19 Marzo 2009

LECCE - Una donna di 69 anni è morta travolta dal treno nella stazione ferroviaria di Lecce mentre cercava di scendere dal convoglio che si era appena avviato e sul quale era salita per salutare una parente in partenza. La vittima è Anna Corallo, di Lizzanello (Lecce). Secondo la prima ricostruzione fatta dalla Polfer, la donna accortasi che il treno era in movimento ha tentato ugualmente di scendere ma è rimasta impigliata nella porta automatica con un indumento o la tracolla della borsa. Ha così perso l’equilibrio ed è caduta sui binari, travolta dal treno che le ha tranciato gli arti inferiori e una mano. E’ morta durante il trasporto in ospedale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725