Martedì 16 Agosto 2022 | 13:17

In Puglia e Basilicata

Fondi Aeroporti? Palese (Pdl): «Di Paola è male informato»

Fondi Aeroporti? Palese (Pdl): «Di Paola è male informato»
BARI - Per il capogruppo Fi-Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese, "la Puglia non perde neanche un euro" dei fondi previsti per mobilità e infrastrutture: l'amministratore delegato di Aeroporti di Puglia, Di Paola – aggiunge Palese – "'temè e 'prevedè sul nulla. Perchè si unisce al coro di corvi?" 

17 Marzo 2009

BARI - Per il capogruppo Fi-Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese, "la Puglia non perde neanche un euro" dei fondi previsti per mobilità e infrastrutture: l'amministratore delegato di Aeroporti di Puglia, Di Paola – aggiunge Palese – "'temè e 'prevedè sul nulla. Perchè si unisce al coro di corvi?" 

"Dei 120,5 milioni di euro di investimenti previsti, 68 milioni – rileva Palese – erano e restano di competenza nazionale (40 per l’aeroporto di Brindisi e 26 per Bari) gli altri 52,5 (per Taranto e Foggia) sono di competenza regionale. Per Bari e Brindisi, ossia per i fondi nazionali, non c'è stato nessun taglio a valere sulle risorse Fas Reti e Mobilità. Anzi, il fondo infrastrutturale è stato addirittura incrementato rispetto alla Delibera 166 del 2006. Nè il Governo nazionale nè il Cipe, quindi, hanno tagliato niente".

"Non si capisce quindi che vuol dire – continua Palese – e con chi ha parlato Di Paola per 'temerè che di quei 68 milioni di euro il Governo ne stanzierà solo 27? Su cosa sono fondate le sue previsioni? Non c'è un solo atto del Governo o del Cipe con cui siano stati decurtati fondi alla Puglia. Ci meraviglia che l’ing.Di Paola abbia deciso di unirsi al coro della demagogia, della propaganda, dei "corvi". 

E ci meraviglia ancor di più che l’ing.Di Paola esprima in maniera tanto plateale un semplice 'timorè basato esclusivamente su sue personali e sbagliate previsioni che vorrebbero un Governo nazionale contro il Sud e la Puglia". Palese conclude sottolineando la propria "meraviglia" che Di Paola "continui a non dire una sola parola al suo azionista di riferimento, la Regione Puglia, che da oltre 4 anni avrebbe dovuto avviare l'unica seria azione di sostegno e sviluppo degli aeroporti pugliesi, ossia la privatizzazione di Aeroporti di Puglia e invece continua solo a sperperare finanziamenti pubblici finanziando bandi che fino ad oggi hanno fatto solo la fortuna di piccole compagnie aeree e non certo quella dei pugliesi e dei nostri aeroporti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725