Martedì 14 Luglio 2020 | 23:32

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materabasket
L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

 
BariL'appello
Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

 
HomeIl rogo
Incendio in un centro rifiuti di Barletta: a fuoco mezzi e bidoni

Incendio in un centro rifiuti di Barletta: a fuoco mezzi e bidoni

 
TarantoL'operazione dei cc
Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

 
LecceIl caso
Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

 
BrindisiIl caso
Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti positivi al Covid»

Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti, tra loro anche positivi al Covid»

 
Potenzain basilicata
Bella, bolletta Tim di 15 euro, la battaglia legale finisce in Cassazione

Per pagare la bolletta si spendono 15 euro: la battaglia legale di Bella finisce in Cassazione

 
Foggiamedicina
Foggia, ai «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio

Foggia, al «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio in Neurochirurgia

 

i più letti

GAZZETTA MUSIC CONTEST 2018

Misga

SCONTRARE LA MORALE

Il nome MISGA nasce dall’acronimo di Michele Sgaramella, cantante polistrumentista autodidatta [autore di Andriamata, attuale inno della Fidelis Andria] ma subito il progetto si evolve con l’arrivo di Marco Sgaramella alla chitarra.Misga ha un’anima verde con sfumature magenta: è luce e coraggio nonchè freschezza e determinazione.
Il progetto andriese esordisce nel 2014 con il singolo Dammi Dammi, il cui messaggio sociale è drogarsi di possibilità, e arriva in finale per il Nickeclip Festival di Torino aggiudicandosi il primo posto per due settimane consecutive nella video TOPFive di RADIOSTAR.
Nel 2015 si esibiscono live come backing band per Après la Classe al Demodè di Bari; in primavera/estate live presso Stadio San Nicola di Bari per il progetto “La musica scende in campo”. Aprono il live di Caparezza a Santeramo, ottenendo numerosi riconoscimenti.
Si esibiscono al fianco di Erica Mou per MEDIMEX KIDS, progetto formativo nato dal Salone internazionale dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds.
Dopo un anno di attività frequentano uno SMAC [Seminario di Management Artistico Creativo] tenuto da Teresa Mariano – manager di Negramaro, Caparezza, Après la Classe, Roy Paci – presso il Pachamama Studio di Montagano [CB].
Nel 2016 entrano in Freecom [Etichetta Doc Servizi] e danno vita, grazie anche al sostegno di Puglia Sounds al MICAMICAPISCI TOUR con tappe a Berlino, Parigi, Bruxelles [con open act per The Giornalisti] e Liegi. La presentazione del tour, che avviene nelle pediatrie della BAT accompagnati dai clown dottori della Onlus “In compagnia del sorriso”, anticipa l’uscita di MICAMICAPISCI videoclip in cui raccontano in maniera ironica ma allo stesso tempo sfrontata lo stato critico in cui verte la musica indipendente italiana. A pochi giorni dall’uscita, il brano diventa jingle per ONE OF US, trasmissione radiofonica di M2O.
Sono tra gli ospiti del MIR di Rimini, ricevono il premio della critica e vincono la prima edizione del Free Music Contest di Salento Concerti nella categoria pop.
Sono ospiti del Salento Beer Village con open act a Roy Paci. Si esibiscono tra le 100 band pugliesi al Cellamare Music Festival, uno dei più grandi festival di identità musicale pugliese. Salgono anche sul palco del MEI [Meeting degli Indipendenti] di Faenza.
A novembre del 2016 presentano il primo lavoro discografico MICAMICAPISCI al Monk Club di Roma in uno showcase per l’INDIPENDENT LABEL MARKET e da qui parte il tour di presentazione del loro ep, al cui interno un featuring con Puccia – cantante e fisarmonicista degli Après la Classe.
Nel 2017, con il brano FAME, i Misga sono tra i 110 artisti selezionati per il concerto del Primo Maggio a Roma. Nello stesso anno partecipano al Trapani pop Festival.
A partire da novembre 2017 i MISGA tornano sul palco in un coinvolgente duo.
Spensierati, brillanti ed energici i ragazzi andriesi sono capaci di tradurre in musica anche le inquietudini giovanili e quel “coraggio di remare” – citazione tratta da SCONTRARE LA MORALE, il nuovo singolo che ha assicurato loro la finale per il premio letterario De André.
Nel 2018, con lo stesso brano, sono tra i finalisti di 1Mnext, contest per band emergenti che offre la possibilità di salire sul palco del Primo Maggio a Roma.
L’inizio di un nuovo tour li vede esibirsi in alcuni live club d’Italia. Grazie anche al sostegno di Puglia Sounds, la tournée è stata preceduta da due date europee a Dijon e a Valencia.
A gennaio 2018, grazie a Music:Control, sono sul palco con Omar Pedrini per un esclusivo opening act.
Dal 2018 suonano in elettrico con Giovanni Mangiulli al basso e Domenico Scarcelli alla batteria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie