Venerdì 21 Settembre 2018 | 10:52

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

CARCERE/ 2 bevono candeggina

Poliziotto aggredito
recluso tenta suicidio

L’appello al ministro

Poliziotto aggredito recluso tenta suicidio

Un poliziotto penitenziario che ha riportato il distacco della falange di un dito per l’aggressione di un detenuto; un detenuto che ha cercato di suicidarsi tagliandosi la giugulare venendo salvato dagli agenti di custodia; altri due detenuti pure ricoverati per aver ingerito candeggina. Lo rende noto il «Sappe» (sindacato autonomo polizia penitenziaria), tornando a riaccendere i riflettori sulla situazione del carcere di Foggia, denunciando il sovraffollamento con oltre 500 detenuti mentre dovrebbero essere 368 e la carenza di agenti di custodia nell’ordine di una sessantina di unità, a fronte dei 320 poliziotti penitenziari previsti dall’organico.

Né la perquisizione straordinaria della struttura del 23 marzo con l’impiego di oltre 150 agenti di custodia - pure sollecitata dallo stesso «Sappe» il 13 marzo dopo un accenno di rivolta di alcuni detenuti - sembra aver migliorato la situazione. «Ancora paura e tensione nel carcere di Foggia a poco più di 15 giorni dal week end di pura follia del 9-11 marzo scorsi, quando in tre giorni si registrarono altrettante aggressioni ai danni di poliziotti penitenziari» scrive il segretario nazionale Federico Pilagatti: «la storia si è infatti ripetuta e avrebbe potuto avere un finale ben diverso. Prima durante la serata all’interno di una sezione detentiva un poliziotto penitenziario senza alcun motivo è stato colpito da un detenuto africano e ha riportato il distacco della falange della mano con prognosi di 20 giorni».

Poche ore più tardi, di mattina ci sono stati altri tre episodi che hanno visto coinvolti detenuti. «Prima un foggiano con seri problemi psichiatrici» prosegue la nota sindacale «ha tentato di suicidarsi tagliandosi la gola con una rudimentale lama. Poiché la ferita era profonda, ha perso molto sangue e non è morto dissanguato grazie al pronto intervento degli operatori penitenziari che lo hanno accompagnato presso l’ospedale di Foggia dove è stato subito operato e poi ricoverato». «Ma la mattinata di follia» così la definisce il Sappe «non si è conclusa con questo episodio poiché subito dopo un detenuto di Lucera sempre per protesta avrebbe ingerito della candeggina. Poco dopo un altro detenuto sempre di origine foggiana, avrebbe ingerito anch’egli della candeggina. Entrambi hanno seri problemi psichiatrici e sono stati subito soccorsi e ricoverati presso il locale nosocomio. I tre detenuti sono ricoverati presso l’ospedale di Foggia, e piantonati da appena due poliziotti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia, pomodoro etico al 100%: intesa tra Caritas e Princes

Foggia, pomodoro etico al 100%: intesa tra Caritas e Princes

 
San Pio, portato in processione il crocifisso delle stimmate

San Pio, portato in processione il crocifisso delle stimmate

 
Foggia, furti nelle campagne come il caporalato «Ora più controlli»

Foggia, furti nelle campagne come il caporalato «Ora più controlli»

 
Conte sul Gargano per l'anniversario della morte di San Pio: «Lui sempre con me»

Conte sul Gargano per celebrare San Pio: «Lui sempre con me»

 
«Invasi dalla puzza del Candelaro», agricoltori foggiani preoccupati: «Nessuno compra i nostri ortaggi»

«Invasi dalla puzza del Candelaro», agricoltori foggiani preoccupati: «Nessuno compra i nostri ortaggi»

 
Premi ai dirigenti, Corte dei Conti condanna Angiola

Premi ai dirigenti, Corte dei Conti condanna Angiola

 
S. Giovanni Rotondo, bomba carta contro casa campagna assessore Longo

S. Giovanni Rotondo, bomba carta contro casa di un assessore

 
polizia

Cerignola, sparano col Kalashnikov e si fanno consegnare 15mila euro

 

GDM.TV

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 

PHOTONEWS