Martedì 28 Settembre 2021 | 02:37

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A Larino

Operazione Sorice, 50enne
foggiano si costituisce

L'uomo, di San Severo, era sfuggito al blitz di un mese fa

carabinieri

Si è costituito oggi, in carcere a Larino, il latitante di 50 anni di San Severo (Foggia), sfuggito il 24 febbraio scorso alla cattura nell’ambito dell’operazione 'Soricè dei carabinieri della Compagnia di Larino che aveva portato in cella tre dei quattro destinatari con l’accusa di usura ed estorsione.
L’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Marianna Meo e condotta dal comandante larinese Raffaele Iacuzio, ha visto la firma da parte del Gip di quattro ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti pugliesi che avevano estorto con violenza, minacce e ricatti interessi usurai ad un imprenditore del basso Molise, approfittando delle sue difficoltà economiche. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Larino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie