Mercoledì 17 Luglio 2019 | 12:25

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 

Il Biancorosso

Oggi amichevole con la FiorentinaCornacchini darà spazio a tutti

Oggi amichevole con la Fiorentina, Cornacchini darà spazio a tutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatSicurezza e piano traffico
Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

 
TarantoCresce l'attesa
Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

 
LecceFurbetti in Salento
Porto Cesareo, spinge l'auto a piedi per «beffare» la Ztl

Porto Cesareo, spinge l'auto a piedi per «beffare» la Ztl

 
BrindisiNel brindisino
Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

 
Materadalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
BariDal 20 al 28 luglio
Light Festival: ad Alberobello la luce «disegna» sui trulli

Light Festival: ad Alberobello la luce «disegna» sui trulli

 
FoggiaOperazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

infrastrutture

«Seconda stazione ferroviaria
in esercizio entro il 2022»

Rfi ha illustrato la strategia in un incontro col Comune «Il traffico aumenterà anche con i viaggiatori della Basilicata»

«Seconda stazione ferroviaria in esercizio entro il 2022»

«Il progetto relativo alla seconda stazione è una realtà. Un’opportunità strategica su cui convergono interessi ed occasioni per migliorare il diritto alla mobilità del nostro territorio guardando al futuro». È il commento del sindaco di Foggia, Franco Landella, all’incontro tenuto assieme all’assessore comunale all’Urbanistica, Francesco D’Emilio, con l’ingegner Ciro Napoli, dirigente di RFI e responsabile del progetto per la seconda stazione.

Il vertice ha certificato la comune volontà di percorrere una strada fondamentale per collocare la città di Foggia in un ruolo centrale nell’ambito del sistema dei trasporti su ferro nell’intero Mezzogiorno. RFI ha infatti confermato la presenza, nel piano di investimenti 2016-2020 di un finanziamento pari a 20 milioni di euro per la realizzazione della seconda stazione AV/AC, già finanziato con la delibera CIPE già pronta attualmente alla ratifica della Corte dei Conti.

«Il risultato non è giunto a caso, ma è frutto della programmazione che questa Amministrazione ha messo in campo. Al tavolo ministeriale nel quale avevamo incontrato RFI, avevamo prodotto una indagine relativa sia alla sostenibilità di questa infrastruttura che al bacino di utenti della rete ferroviaria: un milione di passeggeri all’anno nell’area che comprende la Capitanata e le zone limitrofe della Basilicata, del Molise e della Campania; quasi pari al flusso del Barese, che fa contare 1,3 milioni di passeggeri. Una realtà che RFI non poteva trascurare, neppure in parte, anche in considerazione degli incassi che tutti questi utenti garantiscono. Lo stesso Ministero delle Infrastrutture ha accolto positivamente le nostre valutazioni sull’importanza strategica, per un territorio come il nostro, di intercettare la linea dell’alta velocità – spiega ancora il sindaco di Foggia –. Adesso abbiamo raggiunto i risultati concreti di questo impegno intenso e che produrranno importanti benefici sul tessuto economico e sociale della comunità foggiana e dell’intera Capitanata».

L’ingegner Napoli ha assicurato che il progetto sarà consegnato entro aprile 2019, con la prospettiva di una attivazione della nuova infrastruttura prevista per il 2022. Con il completamento del “raddoppio” della tratta Orsara-Benevento, tutto dovrebbe essere pronto ed operativo. Il tecnico di RFI ha sottolineato l’importanza strategica di Foggia come città capoluogo per il transito passeggeri che è imprescindibile per l’alta velocità. Ha anche ricordato che stazioni di questo tipo hanno più efficacia quando collocate a ridosso della cinta urbana. L’ing. Napoli ha anche confermato che l’elettrificazione della linea Potenza-Foggia aumenterà il flusso di viaggiatori verso il capoluogo, allargando il potenziale bacino di utenza per l’alta velocità. In ogni caso, ha proseguito, deve essere garantita la sinergia tra il trasporto nazionale e quello locale, oltre che l’armonizzazione logistica del trasporto regionale. Napoli ha concluso che resta ferma la massima apertura di RFI al confronto e alla valutazione delle esigenze territoriali in relazione agli interventi di infrastrutturazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie