Sabato 20 Luglio 2019 | 13:44

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoDalla polizia
Taranto, la madre non gli dà soldi per la droga, lui tenta di strangolarla: arrestato

Taranto, la madre non gli dà soldi per la droga, lui tenta di strangolarla: arrestato

 
Potenzaeconomia
Da Melfi, allo Jonio a Lauria: la Zes Jonica è realtà

Da Melfi, allo Jonio a Lauria: la Zes Jonica è realtà

 
Barial quartiere Libertà
Bari, gestisce negozio abusivo di borse e abbigliamento contraffatto: denunciato

Bari, gestisce negozio abusivo di borse e abbigliamento contraffatto: denunciato

 
BrindisiDal 1 settembre
Ostuni dice stop alla plastica nei locali

Ostuni dice stop alla plastica nei locali

 
LecceAl centro grandi ustionati
Otranto, il fornello della casa vacanze scoppia: una turista in ospedale

Otranto, il fornello della casa vacanze scoppia: una turista in ospedale

 
Foggianel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

ambiente

Allarme a Manfredonia
«Arginare lupi e cinghiali»

cinghiale

di FRANCESCO BISCEGLIA

MANFREDONIA - E’ allarme cinghiali e lupi in provincia di Foggia. Gli ungulati, in massiccio aumento, sono una presenza sempre più pericolosa, che diventa insostenibile per tutti, non soltanto per il mondo agricolo o per gli allevatori.

Gli animali, che dovrebbero essere selvaggi, entrano nelle città, nei paesi: cinghiali e lupi non vanno affatto sottovalutati, specie quando sono alla ricerca di cibo perché affamati e quindi più pericolosi.

«Un tema ineludibile ed una proposta di legge non più rinviabile, quella che finalmente è approdata in questi giorni nella competente commissione consigliare della Regione Puglia sui danni provocati dalla fauna selvatica non soltanto all’agricoltura ma anche all’incolumità pubblica. Sono stati collezionati più ritardi ed è per questo che auspichiamo la redazione di un cronoprogramma al fine di licenziare il testo il prima possibile»: così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta, ed il vicepresidente della IV Commissione, Domenico Damascelli (Forza Italia).

«Poco tempo fa - aggiungono i due esponenti politici - un giovane ha perso la vita nel Gargano dopo aver investito un cinghiale e gli ungulati, ormai, passeggiano indisturbati nei centri cittadini con episodi quasi all’ordine del giorno. Per non parlare dei danni cagionati al settore agricolo ed alle stesse aziende. Si svolse, sulla questione, un incontro presso l’assessorato quasi due anni fa, alla presenza dell’assessore regionale e delle categorie interessate. Una riunione durante la quale furono snocciolati i termini del problema, ma che non ha avuto alcun seguito. Nella proposta di legge che presentammo come Gruppo consigliare regionale di Forza Italia, si puntava al controllo ed al contenimento delle riproduzioni. Un intervento necessario ed improcrastinabile - concludono Giandiego Gatta e Domenico Damascelli - e ci auguriamo che la legge possa essere approvata e resa effettivamente vigente senza ulteriori perdite di tempo: in gioco c’è un intero indotto economico ma soprattutto l’incolumità dei cittadini».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie