Domenica 17 Novembre 2019 | 04:04

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

 
dalla polizia
Foggia, spintonarono e derisero anziano: identificati 7 ragazzini tra gli 11 e i 14 anni

Foggia, spintonarono e derisero anziano: identificati 7 ragazzini tra gli 11 e i 14 anni

 
nel Foggiano
Spesa al supemercato

Cerignola, in 5 con un fucile rapinano supermarket all'alba

 
nel Foggiano
Operazione antimafia a Vieste: rientra in Italia dalle Canarie uno degli affiliati più «attivi» del clan

Operazione antimafia a Vieste: rientra in Italia dalle Canarie uno degli affiliati più «attivi» del clan

 
codice rosso
Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

 
nel Foggiano
San Severo, nascondevano l'eroina in un albero cavo: 2 pregiudicati in carcere

San Severo, nascondevano l'eroina in un albero cavo: 2 pregiudicati in carcere

 
nel Foggiano
Borgo Mezzanone, lite fra migranti: 24enne preso a bastonate

Borgo Mezzanone, lite fra migranti: 24enne preso a bastonate

 
nel Foggiano
Mattinata, in casa ha due fucili e un revolver, denunciato imprenditore

Mattinata, in casa ha due fucili e un revolver, denunciato imprenditore

 
A poggio imperiale
Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

 
Pensioni
Poggio Imperiale, dopo 5 anni Inps riconosce pensione di reversibilità a vedovo 83enne

Poggio Imperiale, dopo 5 anni Inps riconosce pensione di reversibilità a vedovo 83enne

 
In zona Asi
Foggia, armati di fucile rapinano camionista e fuggono con un carico di 76 motori

Foggia, armati di fucile rapinano camionista e fuggono con un carico di 76 motori

 

Il Biancorosso

verso il match
Bari, Sigarini ricorda la trasferta a Pagani

Bari, Sigarini ricorda la trasferta a Pagani

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Caso Mittal, Peacelink Taranto: «Aiuti Stato vietati, sì a riconversione»

Caso Mittal, Peacelink Taranto: «Aiuti Stato vietati, sì a riconversione»

 
BariIl caso
Bari, venditore abusivo aggredisce agenti: arrestato

Bari, venditore abusivo aggredisce agenti: arrestato

 
Foggianel Foggiano
Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

 
LecceL'appuntamento
Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

 
Materaconta dei danni
Maltempo, serve un piano straordinario per Metaponto

Maltempo, serve un piano straordinario per Metaponto

 
BrindisiNel Brindisino
Oria, rifiuta il test antidroga e ha eroina negli slip: denunciata una 31enne

Oria, rifiuta il test antidroga e ha eroina negli slip: denunciata una 31enne

 
BatLa sentenza
Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

 
Potenzal'indagine
Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

 

i più letti

a lucera

Preside: pronti a cambiar nome
alla scuola dedicata al re

re Vittorio Emanuele III

di FRANCESCO BARBARO

LUCERA - «La questione del cambio del nome della scuola mi fu posta già dal mio primo anno di presidenza, ora è tornata di stretta attualità e nei giorni scorsi ho avuto diverse richieste in merito sulla scorta dell’articolo pubblicato proprio dalla “Gazzetta” e del quale molto si è parlato a scuola: stiamo valutando il percorso da seguire per giungere ad un cambio di denominazione». A parlare è il preside dell’Itet “Vittorio Emanuele III”, istituto superiore di Lucera, Pasquale Trivisonne all’indomani della richiesta della presidente della comunità ebraica Noemi Di Segni di cancellare il nome di Vittorio Emanuele III da scuole e biblioteche visto che fu il re che firmo le leggi razziali durante il fascismo. L’«Itet Vittorio Emanuele III» è uno di sei istituti scolastici d’Italia, porta il nome del re che aprì nel 1922 le porte al fascismo, firmò nel 1938 le leggi razziali III e fuggì l’8 settembre del 1943 da Roma, lasciando i soldati senza una guida e senza ordini precisi.

L’istituto tecnico commerciale di viale Dante porta il nome del re «Vittorio Emanuele III» da quando fu fondato nel 1928 con un decreto regio firmato proprio dal re Vittorio Emanuele III all’epoca in carica. L’ipotesi del cambio di nome dell’Itet – che conta più di 600 studenti - sta prendendo sempre più piede e potrebbe essere portata all’attenzione del collegio d’istituto e del consiglio d’istituto già nei prossimi mesi. Ancor prima che dal ministro della Cultura Dario Franceschini, al quale si è rivolta la comunità ebraica, possano giungere eventuali disposizioni. «Noi non vogliamo entrare nel merito della questione storica e politica sollevata dalla comunità ebraica ma nel contempo crediamo» spiega il preside Trivisonne «che sia il momento di incardinare la scuola nel territorio, intitolandola a Donato Menichella che fu tra i più apprezzati governatori della Banca d’Italia e che è figura del territorio perché nato nella vicina Biccari, siamo aperti anche ad altre proposte che siano coerenti con l’indirizzo della scuola».

L’iter per un eventuale cambio di nome dell’Itet Vittorio Emanuele III è articolato e prevede diversi momenti, dovrebbe partire dagli organi collegiali della scuola che dovrebbero poi trasmettere le decisioni prese al provveditorato agli studi di Foggia che dovrebbe a sua volta informare della questione la prefettura ed il Comune.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie