Lunedì 22 Luglio 2019 | 05:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Nel business le bancarelle dei tre maggiori santuari

«Ricordini religiosi», Foggia
è terza in Italia per vendite

Nel business le bancarelle dei tre maggiori santuari e i mercatini natalizi

«Ricordini religiosi», Foggia  è terza in Italia per vendite

FOGGIA - Sono i “ricordini” religiosi, ma anche i personaggi del presepe, i souvenir che accompagnano viaggi e pellegrinaggi. Un business che vede Foggia, intesa come Capitanata, ai vertici della graduatoria italiana, con soltanto due metropoli come Roma e Napoli a spartirsi la maggior parte di un mercato nazionale che vale 30 milioni.

Foggia e la sua provincia vantano infatti 38 attività di vendita di oggettistica religiosa, con un’incidenza nel tessuto economico provinciale che ha toccato anche il 10,8% (a Roma è del 13,5% e a Napoli del 6,6%, pur con l’unicità di san Gregorio Armeno, la strada dei presepi).

In tutt’Italia sono circa 700 le attività, che vedono nell’ordine Roma, Napoli, Foggia e Caserta province più presenti.

Dai personaggi del presepe alle cartoline a soggetto sacro, dai crocifissi da appendere in casa ai rosari, dalle icone ai prodotti dei monasteri: sono davvero tanti gli oggetti che danno forza a questa economia quanto mai composita, fatta di artigianato, devozione, ma sempre più di prodotti di importazione dai Paesi dove la manifattura costa meno.

L’indagine prende in considerazione sedi e unità locali specializzate nella vendita di articoli religiosi e arredi sacri: l’elaborazione della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi è stata eseguita, come sempre, su dati del registro imprese al secondo trimestre 2017, 2016 e 2012.

Il fatturato nazionale, come detto, è di 30 milioni di euro, con Campania, Lazio e Puglia ai vertici: Foggia, con le sue 38 attività supera la metà di quelle avviate a Roma.

La parte del leone in Capitanata è fatta dai centri religiosi più frequentati, San Giovanni Rotondo con il santuario di Padre Pio, Monte Sant’Angelo con il culto per San Michele Arcangelo e Foggia, con l’Incoronata, il santuario che da secoli attira milioni di fedeli e di acquirenti di souvenir religiosi. Ci sono poi i mercatini natalizi, come quello di Candela, o la tradizionale Fiera di santa Caterina a Foggia, che fanno la loro parte.

a.lang.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie