Sabato 20 Ottobre 2018 | 20:51

NEWS DALLA SEZIONE

A Cerignola
Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

 
Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuo...

 
Sanità
Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari all'Asl dopo più di 10...

 
A Foggia
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà...

 
Trasporti
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
L'inchiesta
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa...

 
Quadruplice omicidio nel 2017
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli L...

 
Etichetta obbligatoria
Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

 
Nel Foggiano
Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6...

 
A Foggia
L'ambulanza è in ritardo nei soccorsi e il medico viene aggredito dalla folla

L'ambulanza è in ritardo e la dottoressa del 118 viene ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più visti della sezione

i più letti

Bloccati dai Cc

Manfredonia, ignorano l'alt
e poi simulano rapina dell'auto

Arrestati tre pregiudicati foggiani: hanno tentato di speronare l'auto dell'Arma durante un inseguimento

I Carabinieri di Manfredonia hanno arrestato tre pregiudicati foggiani al termine di un rocambolesco inseguimento caratterizzato anche da una simulazione di rapina dell'auto. In manette, con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, sono finiti il 27enne Ciriaco De Stefano, il 27enne Antonio Riccardo Augusto Frascolla ed il 23enne Pasquale Bellapianta.

I militari hanno intercettato una Mercedes che non si è fermata all'alt: ne è nato un inseguimento durante il quale i fuggitivi hanno tentato di speronare l'auto dell'Arma, manovra evitata grazie alla prontezza di riflessi dell'autista della pattuglia.

Pochi minuti dopo è giunta al 112 una segnalazione di rapina di un'auto (la Mercedes) che, guarda caso, era stata successivamente ritrovata - dopo l'inseguimento - dal titolare, Ciriaco De Stefano sulla statale 89 all'altezza del cavalcavia in uscita da Manfredonia.

La versione non convinceva i militari che chiedevano al giovane di sottoporsi al test alcolemico: a tale richiesta De Stefano si rifiutava, ne nasceva un parapiglia che vedeva coinvolte anche gli altri due amici-complici del giovane. Una militare restava contuso. I tre, quindi, venivano accompagnati in caserma e successivamente posti agli arresti domiciliari. De tefano è stato denunciato anche per simulazione di reato e per essrsi rifiutato di sottoporsi al test etilico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400