Lunedì 22 Luglio 2019 | 17:59

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
Nel Foggiano
Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

 
In via La Piccirella
Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

 
La decisione
S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

 
Tra Mattinata e Vieste
Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

 
Autoriciclaggio
Inchiesta Foggia calcio: indagati anche ex vicepresidente Curci e il fratello

Inchiesta Foggia calcio: indagati anche ex vicepresidente Curci e il fratello

 
Policlinico
Foggia, via Pinto chiusa dal 29 luglio: nuova mobilità per l'ospedale

Foggia, via Pinto chiusa dal 29 luglio: nuova mobilità per l'ospedale

 
Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barigli enti decentrati
Bari, ecco i nomi dei consiglieri dei Municipi 3,4 e 5

Bari, ecco i nomi dei consiglieri dei Municipi 3,4 e 5

 
MateraIl caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
FoggiaSanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
GdM.TVIl video
La bellezza della cattedrale di Trani vista dall'alto in mongolfiera

La bellezza della cattedrale di Trani vista dall'alto in mongolfiera

 
TarantoPer lo stabilimento di Taranto
ArcelorMittal, riunita oggi la task force sulla sicurezza

ArcelorMittal, riunita oggi la task force sulla sicurezza

 
LecceMusica
Ghemon arriva a Pescoluse, unica tappa salentina del rapper

Ghemon arriva a Pescoluse, unica tappa salentina del rapper

 
PotenzaDalla Polizia Locale
Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

 
BrindisiNel Brindisino
San Donaci, maltratta la moglie malata davanti al figlio minore: arrestato 51enne

San Donaci, maltratta la moglie malata davanti al figlio minore: arrestato 51enne

 

i più letti

I controlli a Foggia

Multe a fruttivendoli
e centri distribuzione

Il 20% non rispetta le norme sulla tracciabilità dei prodotti

Multe a fruttivendoli  e centri distribuzione

FOGGIA - Il 20% dei 70 negozi, bancarelle e centri ortofrutticoli controllati in città e provincia non era in regola con le norme, soprattutto quelle sulla provenienza e tracciabilità dei prodotti, il che ha comportato una serie di sanzioni e multe per complessivi 15mila euro. È questo il bilancio dell’operazione denominata «Tracciato di frutta» nel settore della sicurezza agroalimentare, reso noto dai carabinieri-forestali foggiani. «Si è trattato di controlli eseguiti sia presso fruttivendoli al dettaglio e venditori ambulanti sia nei centri della grande distribuzione di prodotti ortofrutticoli della Capitanata» spiegano gli investigatori in un comunicato stampa, aggiungendo che le ispezioni erano finalizzate a «verificare la regolarità nella commercializzazione, etichettatura, tracciabilità e presentazione al consumatore della frutta e verdura».

I controlli hanno visto impegnati «60 uomini del gruppo carabinieri-Forestale di Foggia, interessati in particolare alla verifica sia della tracciabilità sia etichettatura dei prodotti. La provenienza di frutta verdura che ogni giorno finisce nelle nostre tavole è infatti di fondamentale importanza» si legge ancora nella nota «e l’unico modo per conoscere il luogo di provenienza, la categoria, la varietà o tipo commerciale esposte in vendita sono le informazioni obbligatorie da dare al consumatore; informazioni che i punti vendita devono esporre nell’apposita etichetta, rispettando così la normativa europea e nazionale». I controlli e le ispezioni hanno interessato «i principali centri della provincia: Foggia, San Severo, Cerignola, San Giovanni Rotondo e Manfredonia; 70 gli esercenti controllati, riscontrando irregolarità nel 20% dei casi, il che ha portato ad elevare sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 15mila euro. Tra le infrazioni più frequenti» dicono i carabinieri-forestali «ci sono la mancata esposizione delle indicazioni obbligatorie relative alla provenienza del’ortofrutta; la mancanza di sistemi di tracciabilità dei prodotti esposti in vendita; le omissioni e/o le indicazioni errate nelle etichettature. Nell’ambito dell’operazione “Tracciato di frutta” è emersa anche l’irregolarità da parte dei centri di distribuzione all’ingrosso che, molto spesso, omettono l’indicazione della provenienza e non consentono alla filiera di dare le giuste informazioni. Questi controlli» conclude la nota stampa «sono stati disposti per proseguire nella capillare e incisiva azione di controllo per la sicurezza agroalimentare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie