Giovedì 18 Luglio 2019 | 19:35

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 

Il Biancorosso

L'AMICHEVOLE
Tanti sperimenti, poche emozioniIl Bari pareggia con la Fiorentina

Tanti esperimenti, poche emozioni
Il Bari pareggia con la Fiorentina

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIn piazza Luigi di Savoia
Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

 
PotenzaDegrado in città
Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

 
LecceL'appuntamento
Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

 
MateraNel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
BrindisiNel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
BatIl rogo
Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 

i più letti

Foggia, protesta armato di ascia: bloccato dai medici

Foggia, protesta armato di ascia: bloccato dai medici
FOGGIA - Momenti di tensione l’altra mattina in un reparto degli ospedali riuniti dove il figlio di un paziente avrebbe dato in escandescenze, tentando di estrarre anche un’ascia da un borsone prima d’essere bloccato dagli stessi medici e personale infermieristico, tant’è che quando la pattuglia della Questura è giunta sul posto la situazione era tornata alla calma: il foggiano è stato identificato e denunciato a piede libero per minacce e possesso di oggetti atti a offendere, un’ascia che è stata sequestrata.

Per quanto poi ricostruito dalla «volante» attraverso una serie di interrogatori, pare che il giovane foggiano si sia recato nella medicheria del reparto ospedaliero con un borsone. Si sarebbe rivolto ad un infermiere chiedendo ad alta voce dove fossero i medici, contestualmente avrebbe scaraventato a terra un carello con i medicinali. I toni concitati dell’uomo e il rumore del carrello rovesciato hanno richiamato l’attenzione di medici ed altro personale che hanno bloccato l’uomo mentre avrebbe tentato di estrarre un’ascia dal borsone; tra i primi a intervenire e accertare che tutto era rientrato nella norma è stato il poliziotto di turno al posto fisso di polizia. Nel frattempo dagli ospedali riuniti era partita la richiesta d’aiuto alla sala operativa della Questura in quanto c’era una persona con l’ascia in un reparto, con una «volante» giunta nella cittadella ospedaliera poco dopo la telefonata al «113».

Quando i poliziotti sono arrivati in viale Luigi Pinto, il giovane era stato accompagnato in una sala del reparto dove si trovava in compagnia di un familiare e di un medico: il giovane si era calmato. Pare che lo scatto d’ira sia dovuto alle condizioni del familiare dell’indagato ricoverato da qualche tempo; il giovane avrebbe chiesto scusa per il suo comportamento, dicendosi dispiaciuto per quanto successo e spiegando che non aveva alcuna intenzione di fare del male. Il giovane incensurato, come da prassi, è stato accompagnato in Questura per le formalità di rito dalla «volante» e rilasciato subito dopo: la sua posizione è adesso al vaglio della Procura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie