Sabato 20 Luglio 2019 | 00:41

NEWS DALLA SEZIONE

Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

San Severo, canale pericoloso i ragazzi sono a rischio

di ANGELO CIAVARELLA
San Severo, canale pericoloso i ragazzi sono a rischio
di ANGELO CIAVARELLA

SAN SEVERO - « Delimitare in modo visibile a tutti, automobilisti e pedoni, i bordi del canale in cui scorre la fogna che costeggia via vecchia Foggia e avviare la manutenzione ordinaria di quel fossato». È la richiesta indirizzata all’amministrazione comunale dai residenti di via vecchia Foggia che lamentano da tempo la scarsa sicurezza e la pericolosità del tratto di strada che costeggia il canale fognario. Il timore dei residenti è che con il passare del tempo l’argine del canale si sgretoli completamente inglobando anche parte della carreggiata.
Ecco, quindi la necessità di avviare rapidamente i lavori manutenzione ordinaria di quel canale. «Dopo le piogge torrenziali dello scorso 2 settembre» spiegano alcuni residenti «abbiamo visto che il canale si allarga sempre più. Una situazione pericolosa, estramamente pericoloso, soprattutto per i ragazzi che di pomeriggio si trattengono in quest’area».

Secondo gli abitanti del quartiere periferico che costeggia la parte sud dell’ex liceo classico Tondi, sarebbe opportuno effettuare i necessari lavori di ripristino della struttura in muratura del canale, oltre che pulire il fossato da tutti gli arbusti ed i residui da demolizioni edilizie che ne hanno ridotto notevolmente la portata. Secondo i residenti dell’area, che più volte hanno sollecitato gli uffici preposti, la bonifica di quell'area concorrerebbe da un lato a mettere in sicurezza l’area dall’altro permetterebbe un maggiore deflusso delle acque reflue evitando gli allagamenti della zona.

«Quando si verificano eventi di forte pioggia» continuano i residenti «l’acqua ci rende prigionieri poiché non defluendo correttamente tutto il rione si allaga costringendo gli automobilisti a rimanere prigionieri nelle proprie autovetture. In eventi eccezionali di piogge alluvionali solo il caso ha evitato che le autovetture fossero addirittura trascinate all’inter no del canale con grave danno per l’incolumità pubblica».
Gli arbusti e i detriti all’interno del fossato infatti riducono notevolmente la capacità di deflusso delle acque reflue che provengono da Torremaggiore e da San Severo e che proprio in questa zona si raccolgono prima di defluire nel canale fognario. «L'acqua all’interno del fossato» concludono i residenti «raggiunge diversi metri di altezza, circostanza produce l’erosione le pareti circostanti e l’asfalto. È ora che le autorità competenti intervengano e mettano in sicurezza la zona prima che si verifichino incidenti o si occluda completamente il canale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie