Domenica 21 Luglio 2019 | 19:18

NEWS DALLA SEZIONE

Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCriminalità
Bari, rinasce il clan Di Cosola: la strategia delle nuove leve

Bari, rinasce il clan Di Cosola: la strategia delle nuove leve

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Agroalimentare: a Foggia 200 scienziati parlano di sicurezza

Agroalimentare: a Foggia 200 scienziati parlano di sicurezza
FOGGIA – Sicurezza alimentare, autenticità e tracciabilità delle derrate alimentari, controllo della qualità del cibo, allergeni, contaminazioni chimiche, proprietà nutrizionali. Attorno a questi temi, da oggi e per tre giorni oltre 200 scienziati di tutto il mondo sono riuniti a Foggia  nella sede del Dipartimento di Economia dell’Università e per fare il punto della situazione e confrontarsi sulle metodologie innovative disponibili.

"Abbiamo co-organizzato questo incontro – ha detto Antonio Logrieco, del Consiglio nazionale delle ricerche dell’Istituto delle produzioni alimentari – insieme al Dare (Distretto agroalimentare regionale), all’università e allo studio Bonassisa, per approfondire metodologie e tecnologie chimiche molto avanzate, che hanno molteplici usi per quello che riguarda l'implementazione agroalimentare a livello mondiale, e per parlare delle possibilità, delle applicazioni e delle potenzialità di questi strumenti per garantire la sicurezza degli alimenti, per permettere la tracciabilità ed evitare frodi alimentari".

"Quello di oggi è un convegno a carattere internazionale – ha spiegato il direttore del Dare, Antonio Pepe – che vede ogni anno riunirsi ricercatori di tutto il mondo, provenienti principalmente dagli Stati Uniti e dal Nord Europa. Sono Paesi molto interessati ad applicare queste nuove metodologie al sistema agroalimentare, proprio perchè, avendo una grossa importazione di cibi, hanno necessità di determinare parametri di sicurezza. I Paesi del Nord Europa che stanno via via adottando alimentazioni e diete mediterranee, sono molto interessati a certificare la provenienza dai nostri luoghi di questi cibi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie