Venerdì 19 Luglio 2019 | 06:34

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 

Il Biancorosso

L'AMICHEVOLE
Tanti sperimenti, poche emozioniIl Bari pareggia con la Fiorentina

Tanti esperimenti, poche emozioni
Il Bari pareggia con la Fiorentina

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDopo la sentenza della Consulta
Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

 
BatL'incidente
Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

 
BariLa tragedia
Bari, bagno di sera a Pane e Pomodoro: muore stroncato da malore 70enne russo

Bari, 70enne russo muore dopo bagno a Pane e Pomodoro: forse un malore

 
TarantoIl caso
Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

 
PotenzaDegrado in città
Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

 
MateraNel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
BrindisiNel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 

i più letti

Direzione generale Asl Emiliano sceglie Piazzolla «Governerà» per tre anni

Direzione generale Asl Emiliano sceglie Piazzolla «Governerà» per tre anni
FOGGIA - Vito Piazzolla succede a se stesso, il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria locale sarà direttore generale per i prossimi tre anni dopo aver ricevuto mandato pieno. Il decreto di nomina è stato firmato ieri pomeriggio dal presidente della Regione, Michele Emiliano, e subito trasmesso al diretto interessato per la notifica. Un provvedimento assunto quasi sul filo di lana: l’ormai ex commissario aveva, infatti, il mandato in scadenza il prossimo 10 ottobre e sul futuro circolavano le voci più disparate. La notizia della riconferma non era nell’aria, il toto-nomine nei giorni scorsi aveva infatti rilanciato altre nomination un po’ nel solco di quanto già avvenuto ai tempi della nomina commissariale (giunta Vendola) quando per il governo della più grande azienda sanitaria di Capitanata (4mila dipendenti, oltre 1,2 miliardi di fatturato) venivano ventilati altri nomi e comunque non si ipotizzava l’incarico commissariale, la decisione poi adottata.

Piazzolla, in carica da cinque mesi, confessa la sua «sorpresa». «Sono stato informato nel pomeriggio dal capo di gabinetto - ha dichiarato il neodirettore ieri alla Gazzetta - non me l’aspettavo anche se, inutile dirlo, la cosa mi ha fatto enormemente piacere. E’ la prima nomina della giunta Emiliano, la cosa mi responsabilizza parecchio. Devo dire - aggiunge Piazzolla - che con il presidente ci siamo sentiti varie volte nei giorni scorsi, ma non avevo alcuna idea di quale decisione assumesse. Posso solo dire che, avendo il mandato in scadenza, aspettavo che mi dicessero qualcosa».

Piazzolla proviene dall’Ares, l’agenzia regionale della sanità, ed è stato nominato dalla giunta Vendola nell’aprile scorso proprio in virtù delle sue doti di tecnico, dopo la direzione generale di Attilio Manfrini. Il commissario, appena subentrato nell’incarico, ha dovuto subito confrontarsi con alcuni problemi di gestione a dir poco insoliti, come il pignoramento di sei ambulanze da parte di alcuni creditori e la carenza di personale culminata nelle dimissioni del direttore amministrativo per «ragioni personali». Un’assenza importante, peraltro aggravata dal fatto che la guida commissariale ne impediva l’immediata sostituzione.

«Ora ho davanti a me tre anni per programmare una sanità più moderna - conclude Piazzolla - provvederò alle nomine che possono essere fatte (c’è il blocco del turnover: ndr) e intendo confrontarmi con il direttore generale dell’Azienda ospedaliera e con il direttore di Casa Sollievo della Sofferenza con i quali era già in piedi un’interlocuzione». [m.lev.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie