Martedì 23 Luglio 2019 | 10:53

NEWS DALLA SEZIONE

Nella zona del santuario
S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

 
L'operazione
Reati contro la P.A.: nel Foggiano 3 arresti e 12 misure interdittive, imprenditori e amministratori pubblici

Brogli in gare pubbliche ad Apricena, coinvolto anche sindaco leghista

 
Sanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
Nel Foggiano
Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

 
In via La Piccirella
Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

 
La decisione
S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

 
Tra Mattinata e Vieste
Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

 
Autoriciclaggio
Inchiesta Foggia calcio: indagati anche ex vicepresidente Curci e il fratello

Inchiesta Foggia calcio: indagati anche ex vicepresidente Curci e il fratello

 
Policlinico
Foggia, via Pinto chiusa dal 29 luglio: nuova mobilità per l'ospedale

Foggia, via Pinto chiusa dal 29 luglio: nuova mobilità per l'ospedale

 
Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoa Taranto
ArcelorMittal, sindacati: il 2 agosto sciopero in area portuale

ArcelorMittal, sindacati: il 2 agosto sciopero in area portuale

 
BariA Polignano a mare
Meraviglioso Modugno: a Polignano la serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Giordana Angi, Alberto Urso

Meraviglioso Modugno: a Polignano serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Angi, Urso

 
FoggiaNella zona del santuario
S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

 
BrindisiNel Brindisino
Società di fotovoltaico evade 1mln di euro di IVA: confiscati 500mila euro di beni, anche una villa

Società di fotovoltaico evade 1mln di euro di IVA: confiscati beni, anche una villa

 
LecceL'operazione
Lecce, lido abusivo a Torre Castiglione: sequestrato dalla Guardia Costiera

Lecce, lido abusivo a Torre Castiglione: sequestrato dalla Guardia Costiera

 
MateraIl caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
PotenzaDalla Polizia Locale
Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

 

i più letti

Foggia, killer sparano in strada: un 35enne vivo per miracolo

Foggia, killer sparano in strada: un 35enne vivo per miracolo
FOGGIA - Un pregiudicato, Mario Piscopia, di 35 anni, è stato ricoverato negli Ospedali Riuniti di Foggia dopo essere stato gravemente ferito in un agguato avvenuto ieri sera in via Manfredonia, all’altezza dell’incrocio con viale Fortore. L’uomo, che ha precedenti anche per un omicidio avvenuto nel 2011, è ritenuto vicino ad un clan della città.

Era a bordo di uno scooter quando è stato avvicinato da due persone che erano in sella ad un altro motorino e che lo hanno inseguito, sparando. L’uomo è stato colpito da cinque colpi di arma da fuoco in più punti del corpo: testa, braccio e coscia. Piscopia è ricoverato in ospedale con prognosi di 30 giorni: ha riportato la frattura dell’avanbraccio sinistro e della tempia sinistra, conseguenza delle pistolettate che l’hanno raggiunto anche alla testa.

Un altro proiettile gli ha trapassato la coscia sinistra. Nessun dubbio, vista la traiettoria dei colpi, che chi ha fatto fuoco volesse uccidere: sull’asfalto la «scientifica» ha poi repertato 8 bossoli ed un’ogiva (la parte terminale del proiettile) esplosi da una pistola semiautomatica calibro 7.65. Forse i killer vedendo la vittima stesa a terra hanno pensato di averla uccisa, fuggendo verso viale Fortore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie