Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 16:41

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Lavoratori stranieri in corteo a Foggia contro sfruttamento

Lavoratori stranieri in corteo a Foggia contro sfruttamento
FOGGIA – Circa duecento lavoratori stranieri di varie nazionalità hanno partecipato nel pomeriggio a Foggia alla 'Giornata di mobilitazione contro lo sfruttamento, il   caporalato, il razzismo e a favore dei diritti di   cittadinanza" con una marcia conclusasi dinanzi alla prefettura. Qui una delegazione ha incontrato un funzionario al quale hanno avanzare la richiesta di porre all’attenzione delle autorità e delle organizzazioni datoriali le problematiche che li riguardano.

In particolare – come hanno sollecitato – che "vengano affrontate realmente le attuali condizioni di precarietà e isolamento in cui versano le migliaia di cittadini stranieri che vivono e lavorano nella provincia di Foggia e la cui presenza è indispensabile per l’economia del territorio, soprattutto per la coltivazione del pomodoro".

Hanno anche chiesto la velocizzazione delle pratiche per l’ottenimento del permesso di soggiorno e poter accedere all’istituto della residenza. Infine hanno chiesto il rispetto dei minimi contrattuali previsti dal contratto provinciale unitamente alla fornitura di servizi gratuiti quali casa, acqua e trasporto dall’abitazione al posto di lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

 
Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

 
L'ambulanza è in ritardo nei soccorsi e il medico viene aggredito dalla folla

L'ambulanza è in ritardo e la dottoressa del 118 viene schiaffeggiata dalla folla

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Chiavi della città di San Severo a ex ministro Minniti

Chiavi della città di San Severo a ex ministro Minniti

 
Foggia, un operatore aiuterà bimbo disabile escluso dalla mensa

Foggia, operatore aiuterà bimbo disabile escluso da mensa a scuola

 
Scontro auto nel Foggiano: morte mamma e figlia di pochi mesi

Scontro tra auto nel Foggiano: morte mamma e figlia di pochi mesi

 
Migranti, per la Lega pugliese il Cara di Borgo Mezzanone va raso al suolo

Migranti, Lega pugliese: Cara di Borgo Mezzanone «va raso al suolo»

 

GDM.TV

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 

PHOTONEWS