Sabato 20 Ottobre 2018 | 02:16

NEWS DALLA SEZIONE

Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuo...

 
Sanità
Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari all'Asl dopo più di 10...

 
A Foggia
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà...

 
Trasporti
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
L'inchiesta
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa...

 
Quadruplice omicidio nel 2017
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli L...

 
Etichetta obbligatoria
Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

 
Nel Foggiano
Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6...

 
A Foggia
L'ambulanza è in ritardo nei soccorsi e il medico viene aggredito dalla folla

L'ambulanza è in ritardo e la dottoressa del 118 viene ...

 
Il caso
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Violenza sessuale su 18enne arrestato bulgaro a S. Severo

Violenza sessuale su 18enne arrestato bulgaro a S. Severo
SAN SEVERO (FOGGIA) - Con l’accusa di violenza sessuale i carabinieri hanno arrestato un cittadino bulgaro, Filip Georgiev di 34 anni, in Italia senza fissa dimora, accusato da una romena di 18 anni di averla aggredita in un casolare abbandonato.

La giovane, persa la coincidenza di un autobus per far ritorno nella provincia di Potenza dove vive, di ritorno da un lavoro estivo sulla costa garganica, aveva chiesto indicazioni per affittare una stanza d’albergo e il bulgaro aveva accettato di accompagnarla in un bed and breakfast. Dopo averla condotta nel casolare, l’uomo l’ha violentata.

Riuscita ad allontanarsi, la romena ha denunciato l’accaduto ai carabinieri, i quali hanno bloccato e arrestato Georgiev malgrado un tentativo di fuga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400