Sabato 04 Luglio 2020 | 04:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
verso il voto
Regionali, sindaco di Lucera si dimette per candidarsi

Regionali, sindaco di Lucera si dimette per candidarsi

 
L'emergenza
Foggia, Task Force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

Foggia, task force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

 
colpo fallito
San Severo, ladri in azione nella notte: tentano di sradicare casseforti a «Ultra Gas»

Foggia, ladri in azione nella notte: tentano di sradicare casseforti a «Ultra Gas»

 
estorsioni in campagna
San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

 
Ambiente
Una manta spiaggiata sulla costa a Vieste

Vieste, una manta gigante spiaggiata morta sulla costa

 
Rilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
Il caso
Caporalato nel Foggiano, Bellanova: «Chi ostacola emersione è complice»

Caporalato nel Foggiano, Bellanova: «Chi ostacola emersione è complice»

 
lieto fine
Bimba morsa da pipistrello a Livorno: curata a distanza da Centro Antiveleni Policlinico Foggia

Bimba morsa da pipistrello a Livorno: curata a distanza da Policlinico Foggia

 
in periferia
Foggia, uomo trovato senza vita in un'auto: indagano i carabinieri

Foggia, uomo trovato senza vita in un'auto: indagano i carabinieri

 
operazione dei cc
Foggia, i braccianti lavoravano anche per 3 euro all'ora: arrestato imprenditore

Foggia, i braccianti lavoravano anche per 3 euro all'ora: arrestato imprenditore, fatturava 6mln l'anno

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

Troia, spara e uccide presunto ladro entrato in casa

Troia, spara e uccide presunto ladro entrato in casa
TROIA (FOGGIA) – Sente dei rumori sospetti nel suo podere e, preso il fucile, esce dalla sua abitazione, fa fuoco e uccide il presunto ladro, Antonio Di Ciomma, di 67 anni di Cerignola con precedenti penali. E' accaduto la notte scorsa verso l'una, in una campagna sulla strada provinciale 125 tra Troia e Faeto, dove un uomo, Michele Marchese, di 52 anni, ha detto ai carabinieri di aver sparato a scopo intimidatorio contro una persona che si era introdotta nella sua campagna, uccidendola. La vittima è stata colpita alla schiena da un colpo di fucile che il proprietario del fondo deteneva regolarmente. E’ stato lui stesso a denunciare l’accaduto ai carabinieri del Comando provinciale di Foggia che dovranno ora far luce sull'episodio.

Secondo una prima ricostruzione Marchese, dopo aver sentito dei rumori sospetti nel suo fondo, ha imbracciato il fucile facendo fuoco, a scopo intimidatorio, contro il presunto ladro, uccidendo Di Ciomma. Il podere si trova in località 'Case Rotte' in agro di Troia, sulla strada provinciale 125, tra Troia e Faeto.

AGRICOLTORE DENUNCIATO PER OMICIDIO COLPOSO - E' stato denunciato per omicidio colposo l’imprenditore agricolo Michele Marchese che la notte scorsa ha ucciso, sparando colpi di fucile, un uomo, Antonio Di Ciomma, che era entrato nel suo podere. Secondo quanto accertato dai carabinieri, Marchese nella notte ha sorpreso due persone che si stavano introducendo nel cortile della sua azienda agricola, dopo aver praticato un foro nella recinzione.
L'uomo, quindi, dal balcone di casa, – si è appreso dagli investigatori – ha sparato due colpi con il suo fucile a pompa calibro 12, legalmente detenuto e caricato a pallettoni, colpendo alla schiena uno dei presunti ladri, che è morto sul colpo, mentre il complice è fuggito nelle campagne circostanti. Indagini sono in corso per identificarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie