Sabato 20 Luglio 2019 | 01:08

NEWS DALLA SEZIONE

Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Super stipendio a segretario Camera di commercio Tribunale: restituisca i soldi

FOGGIA - Per il tribunale la deliberazione che aumentò lo stipendio fino a 315mila euro lordi è stata oggetto di valutazione negativa da parte del ministero dell’Economia e della Corte dei conti, in quanto valutata come contraria alle superiori regole del buon andamento e dell’imparzialità amministrativa
Super stipendio a segretario Camera di commercio Tribunale: restituisca i soldi
FOGGIA - «Il segretario della Camera di commercio, Matteo Di Mauro, dovrà restituire le somme relative all’”ingiustificato ed esorbitante aumento della retribuzione di posizione” percepita dal 1 gennaio 2009”». Così recita un comunicato della Confesercenti che riprende e commenta la sentenza del giudice del lavoro del Tribunale di Foggia, Mario De Simone, che ha respinto il ricorso presentato dal dirigente avverso la decisione della giunta camerale.

Nel settembre 2013, come si ricorderà, l’allora governo della Camera di commercio deliberò a carico del segretario generale la riduzione dello stipendio a 150mila euro. Vicenda che prende le mosse da un esposto presentato nel 2011 alla Corte dei conti: dopo opportune verifiche la magistratura contabile quantificò un danno erariale di 423.586,36, ovvero la differenza di retribuzione percepita da Di Mauro fino al 2008 e dal 2009 al 2011, il periodo incriminato. 

Nelle motivazioni della sentenza, il tribunale di Foggia scrive che «la deliberazione n. 129/2008 (quella che aumentò lo stipendio fino a 315mila euro lordi: ndr) è stata oggetto di valutazione negativa da parte del ministero dell’Economia e della Corte dei conti, in quanto valutata come contraria alle superiori regole del buon andamento e dell’imparzialità amministrativa».

«Per di più nel caso di specie - scrive il giudice - la deliberazione n.129 risulta violare anche il dettato dell’articolo 27 comma 5 del contratto collettivo nazionale di lavoro, posto che sia pur a fronte di un aumento di funzioni assegnate al segretario generale, di cui peraltro solo alcune aventi il carattere della continuità e della stabilità, la retribuzione accessoria di posizione otteneva un incremento notevole e sconsiderato».

Il giudice intima il «recupero delle somme secondo le forme e le modalità che siano rispettose della trattenuta nel limite del quinto della retribuzione mensile», ovvero «70mila euro subito», si legge nel comunicato della Confesercenti.

«La decisione del giudice De Simone - commenta Franco Granata, direttore della Confesercenti - è provvisoriamente esecutiva tra le parti, ai sensi dell’art 282 del codice di procedura civile. Aspettiamo comunque di conoscere le decisioni in merito del governo della Camera di Commercio di Foggia. Un provvedimento che permette di scrivere una nuova puntata sulla vicenda che sta tenendo banco negli ambienti dell'ente. Confesercenti sa di combattere una battaglia giusta sul ripristino della legalità e funzionalità dell'ente camerale. Noi ci crediamo e la magistratura ci dà ragione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie