Lunedì 19 Agosto 2019 | 03:41

NEWS DALLA SEZIONE

La polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
Bottino 10mila euro
Cerignola, in 5 assaltano market: via con il denaro della cassaforte

Cerignola, in 5 assaltano market: via con il denaro della cassaforte

 
I controlli
Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

 
Il caso
Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

 
L'operazione della polizia
Caporalato a San Severo, sequestrati 3 mezzi per trasporto braccianti

Caporalato a San Severo, sequestrati 3 mezzi per trasporto braccianti

 
I fedeli infedeli
Cerignola, rubano nell'area di servizio del Santuario di San Pio: fermati 5 pellegrini

Cerignola, rubano nell'area di servizio del Santuario di San Pio: fermati 5 pellegrini

 
Il caso
Apricena, scarcerato sindaco leghista Potenza: “Non ci sono indizi di colpevolezza"

Apricena, scarcerato sindaco Potenza: “Nessun indizio di colpevolezza"

 
La festa patronale
Foggia, l'arcivescovo Pelvi: «Lavorare uniti per il bene comune»

Foggia, l'arcivescovo Pelvi: «Lavorare uniti per il bene comune»

 
Sul Gargano
Foresta Umbra, si perdono mentre cercano un lago inesistente: ritrovati 4 ragazzi

Foresta Umbra, si perdono mentre cercano un lago inesistente: ritrovati in 4

 
La firma
Conte a Foggia: dal governo 280 milioni per rilanciare il territorio

Conte a Foggia per la firma del Cis: accolto dall'abbraccio della folla

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

Super stipendio a segretario Camera di commercio Tribunale: restituisca i soldi

FOGGIA - Per il tribunale la deliberazione che aumentò lo stipendio fino a 315mila euro lordi è stata oggetto di valutazione negativa da parte del ministero dell’Economia e della Corte dei conti, in quanto valutata come contraria alle superiori regole del buon andamento e dell’imparzialità amministrativa
Super stipendio a segretario Camera di commercio Tribunale: restituisca i soldi
FOGGIA - «Il segretario della Camera di commercio, Matteo Di Mauro, dovrà restituire le somme relative all’”ingiustificato ed esorbitante aumento della retribuzione di posizione” percepita dal 1 gennaio 2009”». Così recita un comunicato della Confesercenti che riprende e commenta la sentenza del giudice del lavoro del Tribunale di Foggia, Mario De Simone, che ha respinto il ricorso presentato dal dirigente avverso la decisione della giunta camerale.

Nel settembre 2013, come si ricorderà, l’allora governo della Camera di commercio deliberò a carico del segretario generale la riduzione dello stipendio a 150mila euro. Vicenda che prende le mosse da un esposto presentato nel 2011 alla Corte dei conti: dopo opportune verifiche la magistratura contabile quantificò un danno erariale di 423.586,36, ovvero la differenza di retribuzione percepita da Di Mauro fino al 2008 e dal 2009 al 2011, il periodo incriminato. 

Nelle motivazioni della sentenza, il tribunale di Foggia scrive che «la deliberazione n. 129/2008 (quella che aumentò lo stipendio fino a 315mila euro lordi: ndr) è stata oggetto di valutazione negativa da parte del ministero dell’Economia e della Corte dei conti, in quanto valutata come contraria alle superiori regole del buon andamento e dell’imparzialità amministrativa».

«Per di più nel caso di specie - scrive il giudice - la deliberazione n.129 risulta violare anche il dettato dell’articolo 27 comma 5 del contratto collettivo nazionale di lavoro, posto che sia pur a fronte di un aumento di funzioni assegnate al segretario generale, di cui peraltro solo alcune aventi il carattere della continuità e della stabilità, la retribuzione accessoria di posizione otteneva un incremento notevole e sconsiderato».

Il giudice intima il «recupero delle somme secondo le forme e le modalità che siano rispettose della trattenuta nel limite del quinto della retribuzione mensile», ovvero «70mila euro subito», si legge nel comunicato della Confesercenti.

«La decisione del giudice De Simone - commenta Franco Granata, direttore della Confesercenti - è provvisoriamente esecutiva tra le parti, ai sensi dell’art 282 del codice di procedura civile. Aspettiamo comunque di conoscere le decisioni in merito del governo della Camera di Commercio di Foggia. Un provvedimento che permette di scrivere una nuova puntata sulla vicenda che sta tenendo banco negli ambienti dell'ente. Confesercenti sa di combattere una battaglia giusta sul ripristino della legalità e funzionalità dell'ente camerale. Noi ci crediamo e la magistratura ci dà ragione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie