Martedì 16 Luglio 2019 | 22:21

NEWS DALLA SEZIONE

Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
Lavoro in campagna
Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoMorti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
BatRifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
BrindisiUn mistero di 2000 anni fa
Brindisi, dalla Germania archeologi setacciano il mare a caccia del disco di Nebra

Brindisi, dalla Germania archeologi in mare a caccia del disco di Nebra

 
MateraL'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
BariIl caso
Bari, dress code alle corsiste: al via interrogatorio dell'ex giudice Bellomo

Bari, dress code alle corsiste: dopo 9 ore di interrogatorio Bellomo nega tutto

 
FoggiaMaltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Bombe contro negozi Oggi Marcia della legalità

FOGGIA – Due bombe carta sono state fatte esplodere la notte scorsa contro due esercizi commerciali a Foggia. Gli attentati sono stati compiuti a meno di 24 ore dalla 'Fiaccolata delle legalita”, che partirà oggi alle 18 in città. La prima bomba carta è scoppiata all’1,15 ivicino alla saracinesca di una pizzeria, verso le 3, un altro ordigno è esploso davanti ad una lavanderia (foto)
Bombe contro negozi Oggi Marcia della legalità
FOGGIA – Due bombe carta sono state fatte esplodere la notte scorsa contro due esercizi commerciali a Foggia. Gli attentati sono stati compiuti a meno di 24 ore dalla 'Fiaccolata delle legalita”, che partirà oggi alle 18 in città.
La prima bomba carta è scoppiata all’1,15 in via Nicola Parisi vicino alla saracinesca della pizzeria 'La Fasina'; lievi i danni. La polizia, che indaga sull'episodio, ha sentito il titolare della pizzeria che ha dichiarato di non aver mai subito richieste estorsive. Più tardi, verso le 3, un altro ordigno è esploso davanti alla lavanderia 'Mille Bolle' in piazza Giovanni XXIII; su questo episodio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia. Anche in questa circostanza i danni sono stati di lieve entità e il proprietario ha dichiarato agli investigatori di non aver mai ricevuto minacce o richieste di denaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie