Sabato 14 Dicembre 2019 | 12:35

NEWS DALLA SEZIONE

è un pregiudicato
Polizia insegue per 40km bitontino su auto rubata: bloccato nel Foggiano

Polizia insegue per 40km bitontino su auto rubata: bloccato nel Foggiano

 
nel Foggiano
Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

 
su corso garibaldi
Foggia, tentano di truffare due donne fingendo incidente: identificati in due

Foggia, tentano di truffare due donne fingendo incidente: identificati in due

 
Nel Foggiano
San Severo, sorpresi a rubare ne cimitero: ladri messi in fuga

San Severo, sorpresi a rubare nel cimitero: ladri messi in fuga

 
panico nello scalo
Foggia, minaccia passeggeri in stazione con un grosso coltello: arrestato 22enne bulgaro

Foggia, minaccia passeggeri in stazione con un grosso coltello: arrestato 22enne bulgaro

 
Vertice in Prefettura
Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

 
nel centro storico
Foggia: offre alcol a minorenni, sospesa licenza per 3 giorni a titolare «cicchetteria»

Foggia: offre alcol a minorenni, sospesa licenza per 3 giorni a titolare «cicchetteria»

 
San Nicandro Garganico
Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: ricercati due uomini

Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: una denuncia e un ricercato

 
La sentenza
Foggia, ai bambini: «Sgozzate i miscredenti». Condannato per terrorismo un egiziano

Foggia, ai bambini: «Sgozzate i miscredenti». Condannato per terrorismo un egiziano

 
L'estorsione
Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila sentenza
Corniciaio ucciso e bruciato nel Barese: Cassazione conferma assoluzione suocero

Corniciaio ucciso e bruciato nel Barese: Cassazione conferma assoluzione suocero

 
Brindisisicurezza alimentare
Brindisi, crescono intossicazioni da funghi nonostante la sensibilizzazione dell'Asl

Brindisi, crescono intossicazioni da funghi nonostante la sensibilizzazione dell'Asl

 
Leccela denuncia
Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

 
Foggiaè un pregiudicato
Polizia insegue per 40km bitontino su auto rubata: bloccato nel Foggiano

Polizia insegue per 40km bitontino su auto rubata: bloccato nel Foggiano

 
Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una operata, è gravissima VD/FT

 

i più letti

Si insedia monsignor Pelvi nuovo arcivescovo di Foggia

FOGGIA - Questo pomeriggio a partire dalle ore 16,30 monsignor Vincenzo Pelvi (foto), nuovo arcivescovo metropolita di Foggia, si insedierà nella nuova diocesi. La cerimonia si svolgerà sul sagrato della Basilica Cattedrale prima e all’interno del santuario mariano successivamente. Monsignor Vincenzo Pelvi nasce a Napoli. È ordinato presbitero il 18 aprile 1973 dal cardinale Corrado Ursi. Il 14 ottobre 2006 papa Benedetto XVI lo nomina ordinario militare in Italia, elevandolo alla dignità di arcivescovo
Si insedia monsignor Pelvi nuovo arcivescovo di Foggia
FOGGIA - Questo pomeriggio a partire dalle ore 16,30 monsignor Vincenzo Pelvi, nuovo arcivescovo metropolita di Foggia, si insedierà nella nuova diocesi. La cerimonia si svolgerà sul sagrato della Basilica Cattedrale prima e all’interno del santuario mariano successivamente.

Monsignor Vincenzo Pelvi nasce a Napoli, città capoluogo di provincia e sede arcivescovile, l'11 agosto 1948. Dopo l'ingresso in seminario, avvenuto mentre frequentava la IV ginnasio, consegue la maturità classica presso l'istituto Bianchi di Napoli. Successivamente frequenta i corsi teologici presso la sezione San Tommaso d'Aquino della Pontificia facoltà teologica dell'Italia meridionale.

È ordinato presbitero il 18 aprile 1973 dal cardinale Corrado Ursi. Dopo l'ordinazione continua gli studi, conseguendo la laurea in teologia. È vicario parrocchiale presso la parrocchia di Santa Maria di Fatima a Secondigliano, segretario, docente di teologia sacramentaria e liturgica della Facoltà teologica ed animatore al seminario maggiore arcivescovile di Napoli. Inoltre ricopre l'incarico di direttore dell'ufficio pastorale diocesano, dal 1979 al 1987, di vicario episcopale di zona, dal 1988 al 1996, ed è canonico della cattedrale di Napoli. Dal 1988 ricopre anche la carica di direttore del settimanale diocesano e segretario aggiunto della conferenza episcopale campana. L'11 marzo 1996 è nominato pro-vicario generale e, successivamente, vicario generale dell'arcidiocesi. È autore di alcune pubblicazioni e collabora con qualche rivista.

L'11 dicembre 1999 papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo ausiliare di Napoli e vescovo titolare di Tinisa di Numidia; riceve l'ordinazione episcopale il 5 febbraio 2000 dal cardinale Michele Giordano, coconsacranti i vescovi Agostino Vallini (poi arcivescovo e cardinale) e Ciriaco Scanzillo. Viene incaricato della pastorale diocesana e segue l'avvio formativo dell'Ordo Virginum nell'arcidiocesi.

Il 14 ottobre 2006 papa Benedetto XVI lo nomina ordinario militare in Italia, elevandolo alla dignità di arcivescovo; succede ad Angelo Bagnasco, precedentemente nominato arcivescovo metropolita di Genova. In quanto ordinario militare per l'Italia, riceve il grado onorifico di tenente generale, secondo quanto previsto dalla legge.

L'11 agosto 2013, al compimento del 65º anno di età, lascia l'incarico di ordinario militare in Italia, nonostante le richieste in senso opposto presentate sia al pontefice che al presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. Il 10 agosto la Sala stampa della Santa Sede comunica la conclusione dell'incarico. L'11 ottobre 2014 papa Francesco lo nomina arcivescovo metropolita di Foggia-Bovino; succede a Francesco Pio Tamburrino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie