Venerdì 19 Luglio 2019 | 21:39

NEWS DALLA SEZIONE

Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Si insedia monsignor Pelvi nuovo arcivescovo di Foggia

FOGGIA - Questo pomeriggio a partire dalle ore 16,30 monsignor Vincenzo Pelvi (foto), nuovo arcivescovo metropolita di Foggia, si insedierà nella nuova diocesi. La cerimonia si svolgerà sul sagrato della Basilica Cattedrale prima e all’interno del santuario mariano successivamente. Monsignor Vincenzo Pelvi nasce a Napoli. È ordinato presbitero il 18 aprile 1973 dal cardinale Corrado Ursi. Il 14 ottobre 2006 papa Benedetto XVI lo nomina ordinario militare in Italia, elevandolo alla dignità di arcivescovo
Si insedia monsignor Pelvi nuovo arcivescovo di Foggia
FOGGIA - Questo pomeriggio a partire dalle ore 16,30 monsignor Vincenzo Pelvi, nuovo arcivescovo metropolita di Foggia, si insedierà nella nuova diocesi. La cerimonia si svolgerà sul sagrato della Basilica Cattedrale prima e all’interno del santuario mariano successivamente.

Monsignor Vincenzo Pelvi nasce a Napoli, città capoluogo di provincia e sede arcivescovile, l'11 agosto 1948. Dopo l'ingresso in seminario, avvenuto mentre frequentava la IV ginnasio, consegue la maturità classica presso l'istituto Bianchi di Napoli. Successivamente frequenta i corsi teologici presso la sezione San Tommaso d'Aquino della Pontificia facoltà teologica dell'Italia meridionale.

È ordinato presbitero il 18 aprile 1973 dal cardinale Corrado Ursi. Dopo l'ordinazione continua gli studi, conseguendo la laurea in teologia. È vicario parrocchiale presso la parrocchia di Santa Maria di Fatima a Secondigliano, segretario, docente di teologia sacramentaria e liturgica della Facoltà teologica ed animatore al seminario maggiore arcivescovile di Napoli. Inoltre ricopre l'incarico di direttore dell'ufficio pastorale diocesano, dal 1979 al 1987, di vicario episcopale di zona, dal 1988 al 1996, ed è canonico della cattedrale di Napoli. Dal 1988 ricopre anche la carica di direttore del settimanale diocesano e segretario aggiunto della conferenza episcopale campana. L'11 marzo 1996 è nominato pro-vicario generale e, successivamente, vicario generale dell'arcidiocesi. È autore di alcune pubblicazioni e collabora con qualche rivista.

L'11 dicembre 1999 papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo ausiliare di Napoli e vescovo titolare di Tinisa di Numidia; riceve l'ordinazione episcopale il 5 febbraio 2000 dal cardinale Michele Giordano, coconsacranti i vescovi Agostino Vallini (poi arcivescovo e cardinale) e Ciriaco Scanzillo. Viene incaricato della pastorale diocesana e segue l'avvio formativo dell'Ordo Virginum nell'arcidiocesi.

Il 14 ottobre 2006 papa Benedetto XVI lo nomina ordinario militare in Italia, elevandolo alla dignità di arcivescovo; succede ad Angelo Bagnasco, precedentemente nominato arcivescovo metropolita di Genova. In quanto ordinario militare per l'Italia, riceve il grado onorifico di tenente generale, secondo quanto previsto dalla legge.

L'11 agosto 2013, al compimento del 65º anno di età, lascia l'incarico di ordinario militare in Italia, nonostante le richieste in senso opposto presentate sia al pontefice che al presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. Il 10 agosto la Sala stampa della Santa Sede comunica la conclusione dell'incarico. L'11 ottobre 2014 papa Francesco lo nomina arcivescovo metropolita di Foggia-Bovino; succede a Francesco Pio Tamburrino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie