Venerdì 19 Luglio 2019 | 07:40

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 

Il Biancorosso

L'AMICHEVOLE
Tanti sperimenti, poche emozioniIl Bari pareggia con la Fiorentina

Tanti esperimenti, poche emozioni
Il Bari pareggia con la Fiorentina

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDopo la sentenza della Consulta
Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

 
BatL'incidente
Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

 
BariLa tragedia
Bari, bagno di sera a Pane e Pomodoro: muore stroncato da malore 70enne russo

Bari, 70enne russo muore dopo bagno a Pane e Pomodoro: forse un malore

 
TarantoIl caso
Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

 
PotenzaDegrado in città
Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

 
MateraNel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
BrindisiNel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 

i più letti

Omicidio a Vieste durante una rapina Arrestato confessa

FOGGIA – «Dopo un pianto liberatorio, verso le 3 di ieri notte, Silvio Stramacchia ha ammesso spontaneamente le sue responsabilità cercando di giustificare il grave episodio delittuoso con un incidente avvenuto nel corso della rapina». Lo riferisce ai giornalisti il dirigente del commissariato di polizia di Manfredonia, Agostino De Paolis, raccontando la confessione raccolta sull'omicidio del commerciante Mario Nardella compiuta ieri sera a Vieste
LA CRONACA DI IERI
Omicidio a Vieste durante una rapina Arrestato confessa
FOGGIA – «Dopo un pianto liberatorio, verso le 3 di ieri notte, Silvio Stramacchia ha ammesso spontaneamente le sue responsabilità cercando di giustificare il grave episodio delittuoso con un incidente avvenuto nel corso della rapina». Lo riferisce ai giornalisti il dirigente del commissariato di polizia di Manfredonia, Agostino De Paolis, raccontando la confessione raccolta sull'omicidio del commerciante Mario Nardella compiuta ieri sera a Vieste.


«La scena del delitto che si è presentata – aggiunge il funzionario – era raccapricciante, con la cassa intrisa del sangue della vittima. Il colpo era stato organizzato nei dettagli perchè Stramacchia, pochi minuti dopo la sua fuga, era ripassato nelle vicinanze del distributore di bevande dopo essersi sbarazzato dei vestiti macchiati di sangue della vittima. Infatti – prosegue De Paolis – è stato preso in strada, in un giardinetto dove si era cambiato d’abiti. Ma sotto la suola delle scarpe erano ancora evidenti delle tracce ematiche riconducibili a Nardella».

«La vittima è stata uccisa perchè ha riconosciuto il rapinatore – ha sostenuto il questore di Foggia, Piernicola Silvis. La coltellata è stata inferta con crudeltà inaudita, questo denota un’esplosione di violenza inconcepibile da parte del rapinatore. E tutto per poche centinaia di euro: 300, 400 al massimo contenuti nel registratore di cassa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie