Martedì 16 Luglio 2019 | 12:15

NEWS DALLA SEZIONE

Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
Lavoro in campagna
Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

 
Tentata rapina
Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

 
Il rogo
Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

 
Il caso
Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Bari, sfilò Rolex dal polso di un automobilista: arrestato dopo 3 mesi

Bari, sfilò Rolex dal polso di un automobilista: arrestato dopo 3 mesi

 
FoggiaNel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
LecceIl vertice
Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

 
BatIl caso
Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

Spaccio di droga 5 arresti nel Foggiano

FOGGIA - Secondo quanto accertato i cinque, già noti ai carabinieri, avrebbero messo in piedi una intensa attività di spaccio di stupefacenti, cocaina e hashish, soprattutto nella cittadina di Peschici. Tragli spacciatori per indicare la cocaina ed intendersi sulle dosi o sui grammi da acquistare, venivano adoperati i termini: Pietre, Chiavi e Ragazze
Spaccio di droga 5 arresti nel Foggiano
FOGGIA - Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano, in provincia di Foggia, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Alessio Biscotti, 26 anni, Francesco Pio Coppola, 25, Michelino Martella, 38, Vincenzo Sementino, 29, e Giuseppe Ercolino, 25. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica di Foggia.

Secondo quanto accertato i cinque, già noti ai carabinieri, avrebbero messo in piedi una intensa attività di spaccio di stupefacenti, cocaina e hashish, soprattutto nella cittadina di Peschici. Martella, oltre a spacciare personalmente, sarebbe stato il fornitore di altri presunti pusher come Biscotti, Sementino ed Ercolino. Le indagini si sono estese al comune di Vieste, dove è stato individuato Coppola, che si sarebbe dedicato in totale autonomia ad un’intensa attività di spaccio di cocaina, in favore di giovani del luogo.

Le indagini hanno portato al sequestro di diverse dosi di cocaina ed hashish destinate alla vendita al 'dettagliò e a documentare, mediante riscontri oggettivi, circa 20 episodi di spaccio. Mediante le intercettazioni telefoniche ed ambientali, sono state accertate 500 cessioni di droga, in un lasso di tempo di quattro mesi da agosto a novembre del 2013, corrispondenti ad un giro di affari di 50.000 euro circa. Due persone sono state arrestate, nel corso delle indagini, in flagranza di reato. Complessivamente sono stati sequestrati 100 grammi di hashish e 50 grammi di cocaina.
Un aspetto di sicuro interesse dell’attività di indagine è rappresentato dal particolare linguaggio in codice da parte degli indagati nelle conversazioni telefoniche: in particolare per indicare la cocaina ed intendersi sulle dosi o sui grammi da acquistare, venivano adoperati i termini: Pietre, Chiavi e Ragazze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie