Domenica 21 Luglio 2019 | 16:59

NEWS DALLA SEZIONE

Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMigranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
BariLa curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Veglia a S. Giovanni Rotondo a 46 anni dalla morte di S. Pio

SAN GIOVANNI ROTONDO – Sarà dedicata in particolare ai cristiani perseguitati e uccisi in alcuni Paesi del mondo la veglia di preghiera, in ricordo del 'transitò al cielo di Padre Pio da Pietrelcina, che si terrà stasera sul sagrato della chiesa a lui intitolata, a San Giovanni Rotondo, a 46 anni dalla morte del santo 'con le stimmatè. La veglia inizierà alle 22.30 e il simulacro di San Pio verrà portato sul sagrato, accompagnato dalle bandiere di quattro Paesi simbolo delle persecuzioni cristiane, ovvero Iraq, Siria, Nigeria e Burundi
Veglia a S. Giovanni Rotondo a 46 anni dalla morte di S. Pio
SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA) – Sarà dedicata in particolare ai cristiani perseguitati e uccisi in alcuni Paesi del mondo la veglia di preghiera, in ricordo del 'transitò al cielo di Padre Pio da Pietrelcina, che si terrà stasera sul sagrato della chiesa a lui intitolata, a San Giovanni Rotondo, a 46 anni dalla morte del santo 'con le stimmatè.

La veglia inizierà alle 22.30 e il simulacro di San Pio verrà portato sul sagrato, accompagnato dalle bandiere di quattro Paesi simbolo delle persecuzioni cristiane, ovvero Iraq, Siria, Nigeria e Burundi. In tutti i momenti di preghiera e nel corso della celebrazione eucaristica che inizierà poco dopo la mezzanotte, presieduta dal ministro generale dell’Ordine dei frati minori cappuccini, Mauro Johri, ci saranno espliciti riferimenti a queste tragedie. Altra novità è che alle liturgie più significative (la liturgia penitenziale delle 22.30 di stasera e le celebrazioni eucaristiche di mezzanotte e delle 11 di domani) potranno partecipare anche persone sorde grazie ad interpreti religiosi di lingua dei segni italiana.

Domani alle 11 la solenne concelebrazione eucaristica sarà presieduta dal cardinale George Pell, prefetto della segreteria per l’economia della Santa Sede e già arcivescovo metropolita di Sydney (Australia). La concelebrazione, anche questa solenne, delle 17.30 di domani sarà invece presieduta dall’arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, mons. Michele Castoro. Già dalla tarda mattinata odierna il sagrato, in cui sono stati sistemati 6.000 posti a sedere, è affollato di pellegrini provenienti da tutto il mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie