Lunedì 19 Agosto 2019 | 04:27

NEWS DALLA SEZIONE

La polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
Bottino 10mila euro
Cerignola, in 5 assaltano market: via con il denaro della cassaforte

Cerignola, in 5 assaltano market: via con il denaro della cassaforte

 
I controlli
Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

 
Il caso
Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

 
L'operazione della polizia
Caporalato a San Severo, sequestrati 3 mezzi per trasporto braccianti

Caporalato a San Severo, sequestrati 3 mezzi per trasporto braccianti

 
I fedeli infedeli
Cerignola, rubano nell'area di servizio del Santuario di San Pio: fermati 5 pellegrini

Cerignola, rubano nell'area di servizio del Santuario di San Pio: fermati 5 pellegrini

 
Il caso
Apricena, scarcerato sindaco leghista Potenza: “Non ci sono indizi di colpevolezza"

Apricena, scarcerato sindaco Potenza: “Nessun indizio di colpevolezza"

 
La festa patronale
Foggia, l'arcivescovo Pelvi: «Lavorare uniti per il bene comune»

Foggia, l'arcivescovo Pelvi: «Lavorare uniti per il bene comune»

 
Sul Gargano
Foresta Umbra, si perdono mentre cercano un lago inesistente: ritrovati 4 ragazzi

Foresta Umbra, si perdono mentre cercano un lago inesistente: ritrovati in 4

 
La firma
Conte a Foggia: dal governo 280 milioni per rilanciare il territorio

Conte a Foggia per la firma del Cis: accolto dall'abbraccio della folla

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

Agguato a San Severo ucciso pregiudicato Arrestato reo confesso

SAN SEVERO (FOGGIA) - Un uomo di 52 anni, Giovanni D'Antuono, di San Severo, con precedenti penali, è stato ucciso stasera, con colpi di pistola mentre si trovava nei pressi della sua abitazione, nel quartiere periferico «Città Giardino». L'uomo è stato ucciso mentre era in compagnia della moglie. In mattinata è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile della questura di Foggia e del Commissariato di San Severo il presunto assassino, l'uomo che si è costituito, presentandosi nella sede del commissariato di polizia è Giovanni Spinazzola, di 55 anni (il corpo della vittima ancora sull'asfalto con la pistola vicina)
Agguato a San Severo ucciso pregiudicato Arrestato reo confesso
SAN SEVERO - Un uomo di 52 anni, Giovanni D'Antuono, di San Severo, con precedenti penali, è stato ucciso stasera, con colpi di pistola mentre si trovava nei pressi della sua abitazione, nel quartiere periferico «Città Giardino». L'uomo è stato ucciso mentre era in compagnia della moglie. A sparare sarebbe stato un uomo con il quale poco prima la vittima avrebbe avuto un litigio. La pistola con la quale è stato compiuto l'omicidio è stata trovata dagli investigatori poco distante dal luogo dell'agguato.

In mattinata è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile della questura di Foggia e del Commissariato di San Severo il presunto assassino di D’Antuono, l'uomo che si è costituito, presentandosi nella sede del commissariato di polizia è Giovanni Spinazzola, di 55 anni.

L'omicidio – secondo quanto accertato dagli investigatori – sarebbe scaturito da un litigio avvenuto tra una figlia della vittima e quella dell’assassino. Sabato sera le due ragazze avrebbero avuto una violenta discussione per vicende sentimentali: ieri sera Spinazzola si sarebbe presentato davanti all’abitazione di D’Antuono chiedendo chiarimenti all’uomo che in quel momento era in compagnia della moglie. Tra i due uomini sarebbe nato un litigio e tutti e due avrebbero sparato. Sul luogo dell’omicidio, infatti, la polizia ha trovato due pistole: una calibro 7.65 detenuta illegalmente dalla vittima e una calibro 9x17 di Spinazzola. D’Antuono è stato raggiunto da otto colpi di pistola in diverse parti del corpo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie