Domenica 27 Settembre 2020 | 08:12

NEWS DALLA SEZIONE

Tragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 
emergenza contagio
Lucera, studente positivo al Covid: convitto chiuso fino al 28

Lucera, studente positivo al Covid: convitto chiuso fino al 28

 
sanità
Foggia, concorso Oss procedono assunzioni dei vincitori: 70 ricorsi respinti dal Tar

Foggia, concorso Oss procedono assunzioni dei vincitori: 70 ricorsi respinti dal Tar

 
controlli della Polizia locale
Foggia, obbligo mascherina all'aperto: fioccano le prime multe

Foggia, obbligo mascherina all'aperto: fioccano le prime multe

 
«In vino veritas»
Torremaggiore, imprenditori agricoli vessati da richieste estorsive: due in manette

Torremaggiore, imprenditori agricoli vessati da richieste estorsive: due in manette

 
Emergenza contagi
Foggia, 64 i positivi Covid ricoverati nel policlinico Riuniti

Foggia, 64 i contagiati da Covid ricoverati nel policlinico Riuniti
Positivo anche dipendente Amgas

 
Criminalità
Foggia, rubano nel ristornate mentre è in corso blitz interforze

Foggia, rubano nel ristornate mentre è in corso blitz interforze

 
l'operazione
Foggia, escalation rapine: blitz interforze all'alba e controlli a tappeto

Foggia, escalation rapine: blitz interforze all'alba e controlli a tappeto

 
Operazione Ps e Gdf
San Severo, sigilli al «tesoro» del malaffare: sequestrati beni a plupregidicato

San Severo, sigilli al «tesoro» del malaffare: sequestrati beni a noto pregiudicato

 
Ordinanza
Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

 

Il Biancorosso

Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materaturiste minorenni violentate
Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

 
BariIl caso
Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 
TarantoA Torre Ovo
Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

 
BrindisiA Punta della Contessa
Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

 
LecceControlli dei CC
Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

Poggiardo, coppia di pusher nascondeva in casa cocaina e marijuana: arrestati

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 

i più letti

INNOVAZIONE

Foggia, in fiera un hub rurale per innovare l'agricoltura

L’idea finanziata con 2 milioni nel progetto Interreg Italia-Grecia. Il commissario Arena: «Sarà ristrutturata l’area dell’investimento»

In fiera un hub rurale per innovare l'agricoltura

La fiera batte un colpo: in attesa che comincino i lavori per l’ormai attesissimo ingresso monumentale e del parcheggio multipiano («verifiche ancora in corso sulle imprese aggiudicatarie»), è scattata l’operazione “Creative hub” o più comunemente «hub rurale» come battezzato nella proposta del commissario Potito Belgioioso qualche anno fa, poi riproposta nel 2019 in ambito di Contratto istituzionale del governo per la Capitanata (opera non finanziata), ora finalmente dotata di un capitolo di spesa (circa 2 milioni) e dunque realizzabile nei tempi contingentati (tre anni) imposti dall’Ue. La progettazione comunitaria Interreg Italia-Grecia permetterà di mettere in connessione le potenzialità oggi offerte dall’industria creativa - e dunque lo sfruttamento del talento e delle informazioni economiche per creare ricchezza - con le enormi capacità agricole del territorio, quasi tutte ancora inespresse in chiave di ricerca e sviluppo. L’hub dovrebbe aiutare l’impresa agricola locale a rinnovarsi, introducendo criteri più innovativi nella produzione e nello sviluppo dei mercati, il settore nel quale la nostra economia agricola è più carente.

Le reti tecnologiche e commerciali potrebbero promuovere la produzione agricola foggiana e pugliese seguendo il flusso della domanda, provando anche a incidere sulle tendenze e sui cambiamenti alimentari della popolazione: si pensi a cosa è avvenuto con l’ampliamento dell’offerta di paste alimentari negli ultimi 5-6 anni ad esempio. «A fine mese - anticipa il commissario della fiera, Massimiliano Arena - i tecnici della Regione verranno a fare i sopralluoghi all’interno del padiglione 25. L’idea è quella di agevolare all’interno dell’hub l’incontro e lo scambio tra l’industria agroalimentare del territorio e le potenzialità oggi offerte dalle nuove tecnologie. Il quartiere fieristico di Foggia ospiterà l’hub locale, il padiglione sarà oggetto di ristrutturazione grazie alla voce di finanziamento prevista in fase di progettazione».

Il progetto poggia sui due assi fieristici pugliesi più importanti, la Fiera del Levante di Bari e l’ente autonomo Fiera di Foggia. L’università di Foggia metterà dentro i ricercatori e punterà sulle competenze per ispirare la nascita di un Osservatorio sui mercati agroalimentari (ne riferiamo a parte), responsabile il prof. Antonio Stasi, docente di Agraria ed estimo rurale dell’Ateneo dauno, con la nascita di un pre-incubatore «operativo già entro fine anno». L’hub così strutturato dovrebbe supportare anche le iniziative che la Regione di Emiliano di fine mandato intende promuovere per il rilancio della gloriosa fiera internazionale dell’Agricoltura, quest’anno travolta dal Covid e forse per sempre nella tradizionale collocazione in calendario di fine aprile, dal momento che l’edizione del prossimo anno si vuol tenere «fra fine febbraio e i primi di marzo, su richiesta degli agricoltori», l’annuncio di Arena nella videoconferenza in regime di lockdown lo scorso aprile.

«Sono in corso di definizione le procedure di appalto per le infrastrutture e le attività, da parte della Regione Puglia. In sinergia con i partner greci - aggiunge ancora il commissario della fiera foggiana - sono ovviamente in fase di ridefinizione alcuni step per coniugare le esigenze del programma con quelle imposte dall’emergenza sanitaria».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie