Mercoledì 28 Settembre 2022 | 22:02

In Puglia e Basilicata

l'episodio

Foggia, affiancano bracciante e gli sparano: ferito, indaga la polizia

L'uomo, nigeriano, stava andando a lavorare nei campi. È stato colpito agli arti, prognosi di 12 giorni

04 Agosto 2020

Redazione online

Un giovane bracciante di origini nigeriane, 22 anni, è stato ferito all’alba di oggi con tre colpi di una pistola a piombini lungo viale degli Aviatori, alla periferia di Foggia. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti: è stato colpito alle gambe e a un braccio. La prognosi è di 12 giorni. A quanto si apprende, stava pedalando in sella alla sua bicicletta, diretto al lavoro nei campi, quando sarebbe stato affiancato da due persone a bordo di uno scooter che gli avrebbero sparato. Le indagini sono affidate alla Polizia, alla quale lui non ha saputo indicare una ragione dell’accaduto, né se i due aggressori gli avessero detto qualcosa al momento della sparatoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725