Giovedì 06 Agosto 2020 | 09:46

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

 
Eroe per un giorno
Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

 
IL CASO
Foggia, gli zoo domestici diventano «esotici»

Foggia, gli zoo domestici diventano...«esotici»

 
l'iniziativa
Foggia, un video con il personale del Policlinico per ricordare il lavoro durante il picco del Covid

Foggia, un video con il personale del Policlinico per ricordare il lavoro durante il picco del Covid

 
caporalato
Foggia, sanatoria solo per le badanti: tutto inutile nelle campagne

Foggia, sanatoria solo per le badanti: tutto inutile nelle campagne

 
l'episodio
Foggia, in 2 aggrediscono 14enne sull'uscio di casa e la svaligiano

Foggia, in 2 aggrediscono 14enne sull'uscio di casa e la svaligiano

 
il caso
Foggia: vuole salire su bus senza mascherina né biglietto, aggredisce autista

Foggia:vuole salire su bus senza biglietto né mascherina, aggredisce autista

 
nel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
LA TRAGEDIA
Foggia, il ghetto di Mezzanone ha invaso anche il Cara

Foggia, il ghetto di Mezzanone ha invaso anche il Cara

 
l'episodio
Foggia, affiancano bracciante e gli sparano: ferito, indaga la polizia

Foggia, affiancano bracciante e gli sparano: ferito, indaga la polizia

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLe nuove professioni
Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

 
MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
BariIl caso
In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia 

In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia

 
PotenzaL'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 
FoggiaL'iniziativa
Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

 
BatIl caso
Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

 
BrindisiAMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 

i più letti

Il caso

Foggia, sgomberate altre 13 famiglie nel centro storico

Si aggrava la situazione abitativa dopo l’evacuazione due settimane fa in via Rosi

Foggia, sgomberate altre 13 famiglie nel centro storico

Foggia - «Il crollo di via Civitella è il simbolo del degrado dell'intero centro storico foggiano. Un altro palazzo abbandonato al suo prevedibile destino di fatiscenza; un'altra strada chiusa al traffico e chissà quando riaperta; un altro spazio civico interdetto; altre vetrine che si spengono e serrande che calano per non rialzarsi.» Lo afferma il consigliere comunale del Partito democratico, De Vito che non risparmia neanche la diocesi di Foggia a proposito del degrado dell’area antica del capoluogo dauno.

«Al centro di tutto questo disfacimento la chiesa di San Tommaso: simbolo dell'incuria e dell'inerzia delle istituzioni civiche e cattoliche», dice ancora il consigliere comunale De Vito che aggiunge: «Sabato notte c'ero anche io tra i vigili del fuoco intervenuti per il crollo e costretti a far sgomberare le famiglie che vivono nei pressi del palazzo in cui è avvenuto. C'ero anch'io a raccogliere le voci disperate e sconsolate di chi, come me, nel centro storico è nato, ha vissuto e soffre per il degrado frutto della completa assenza di un'idea di futuro per l'area più antica e di maggior pregio storico e culturale della città.»
«L'Amministrazione comunale ha responsabilità precise a cui sfugge, come le ha la Curia arcivescovile.

A pagarne le conseguenze sono i cittadini, ai quali è mio dovere dare voce. Come? Insieme ai consiglieri comunale del Partito Democratico, sto lavorando all'organizzazione di un'assemblea pubblica aperta ai residenti, ai commercianti, ai proprietari dei locali notturni, agli operatori del mercato di via Manzoni: a tutti quelli che non vogliono abbandonare il centro storico e vogliono che torni ad essere un luogo sicuro e bello», afferma infine il consigliere comunale del Partito democratico, De Vito. Nel frattempo le famiglie interessate indirettamente al crollo sono ancora senza una casa senza alcun sostegno da parte del Comune che ha sistemato solo un nucleo in un albergo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie