Domenica 05 Luglio 2020 | 19:52

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Femminicidio a Cerignola, una donna uccisa a colpi di pistola

Femminicidio a Cerignola, donna uccisa a colpi di pistola: fermato il marito

 
la «bravata»
S.Severo, schiaffeggiano e minacciano col coltello titolare bar: «Il conto è salato!»

S.Severo, schiaffeggiano e minacciano col coltello titolare bar: «Il conto è salato!»

 
Fine campagna
Foggia, il grano duro di alta qualità, ma allarmano le rese basse

Foggia, il grano duro di alta qualità, ma allarmano le rese basse

 
Il salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
verso il voto
Regionali, sindaco di Lucera si dimette per candidarsi

Regionali, sindaco di Lucera si dimette per candidarsi

 
L'emergenza
Foggia, Task Force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

Foggia, task force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

 
colpo fallito
San Severo, ladri in azione nella notte: tentano di sradicare casseforti a «Ultra Gas»

Foggia, ladri in azione nella notte: tentano di sradicare casseforti a «Ultra Gas»

 
estorsioni in campagna
San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

 
Ambiente
Una manta spiaggiata sulla costa a Vieste

Vieste, una manta gigante spiaggiata morta sulla costa

 
Rilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPet terapy
Bari, a grande riscossa degli asini

Bari, la grande riscossa degli asini di Lama Balice

 
TarantoIl siderurgico
ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

 
LecceSocial news
Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

 
HomeLa tragedia
Femminicidio a Cerignola, una donna uccisa a colpi di pistola

Femminicidio a Cerignola, donna uccisa a colpi di pistola: fermato il marito

 
Batmaltempo
Barletta, pomeriggio di allagamenti tra disagi e pericoli

Barletta, pomeriggio di allagamenti tra disagi e pericoli

 
PotenzaSanità
Potenza, il gioco dell'oca delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

Potenza, il «gioco dell'oca» delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

 
MateraIl fenomeno
Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse. Al via gli accertamenti

Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse: al via gli accertamenti

 
BrindisiNel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 

i più letti

Il caso

Lucera, minacce di morte e continui furti in casa: donna esasperata denuncia il fratello

I carabinieri hanno arrestato un 34enne del posto, già gravato da precedenti, ritenuto responsabile di furto in abitazione e minaccia aggravata. A spingere l'uomo verso tali condotte, probabilmente, il suo stato di pluridipendenza

Bitonto, estorcono 4mila euro in un mese a gestore distributore di benzina: 3 arresti

Esasperata dai continui furti in casa e dalle sue pesanti minacce arriva a denunciare il fratello. Accade a Lucera, dove i carabinieri della Compagnia di Lucera, in esecuzione di un’ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Foggia, nel pomeriggio di lunedì hanno tratto in arresto un 34enne del posto, già gravato da precedenti di polizia, ritenuto responsabile di furto in abitazione e minaccia aggravata.

Il provvedimento è giunto all’esito di un’attività di indagine svolta dalla Stazione di Lucera a seguito di una denuncia sporta dalla sorella del giovane. I carabinieri, grazie proprio a quella denuncia, hanno potuto ricostruire i contorni di una squallida vicenda che si protraeva ormai da diversi mesi, ponendovi fine. Nel corso delle indagini, è stato accertato come il soggetto, probabilmente spinto dal proprio stato di pluridipendenza, già nell’ottobre dello scorso anno si era introdotto nell’abitazione della sorella, che vive nel suo stesso condominio, e, dopo averla messa a soqquadro, si era impossessato di 300 euro che era riuscito a scovarvi in un armadio della camera da letto.

Analoghi episodi si erano poi verificati ancora nello scorso mese di settembre, in una circostanza addirittura in piena notte, mentre lei ed il marito dormivano. L’ultima volta che il ladro era tornato “a fare visita” all’abitazione della sorella non era però riuscito a trovare nulla da arraffare, e allora, forse in preda alla rabbia, si era accanito contro i mobili, danneggiandone alcuni. Quella stessa sera, poi, l'esagitato aveva anche aggredito la sorella ed il marito, arrivando addirittura a minacciarli di morte.

Esasperata, la donna ha così deciso di raccontare finalmente tutto ai carabinieri, specificando come tali condotte avessero costretto lei ed il marito a cambiare radicalmente stile di vita, al punto da non potersi più nemmeno recare a far visita ai propri genitori, nei confronti dei quali il fratello si era pure reso in passato responsabile di maltrattamenti. La Procura di Foggia, quindi, raccolti gli elementi di prova offerti dai militari dell'Arma, ha richiesto e ottenuto dal GIP del Tribunale il provvedimento cautelare, in virtù del quale l'arrestato si trova ora in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie