Mercoledì 13 Novembre 2019 | 10:03

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

 
nel Foggiano
Cerignola, vuole sfuggire all'alt perché ha l'hashish, investe poliziotto e scappa: preso

Cerignola, vuole sfuggire all'alt perché ha l'hashish, investe poliziotto e scappa: preso

 
nel Foggiano
S.Severo, spaventa i passanti brandendo un bastone e tenta di colpire agenti: arrestato nigeriano

S.Severo, spaventa i passanti brandendo un bastone e tenta di colpire agenti: arrestato nigeriano

 
Omicidio
Faida garganico, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

Mafia garganica, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

 
nel Foggiano
S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

 
nel Foggiano
S.Nicandro Garganico: aveva in casa un fucile rubato nel 2011, arrestato

S.Nicandro Garganico: aveva in casa un fucile rubato nel 2011, arrestato

 
il caso
Esami truccati università Pescara: assolti tutti dopo 8 anni, anche ex sindaco Manfredonia

Esami truccati università Pescara: assolti tutti dopo 8 anni, anche ex sindaco Manfredonia

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMaltempo
Porto Cesareo, tromba d'aria fa volare pontile di 60 metri : barche trascinate per 300 metri

Porto Cesareo, tromba d'aria fa volare pontile: barche trascinate per 300 metri. Sindaco: città in ginocchio Video

 
PotenzaL'inciesta
Potenza, 17 misure per corruzione su autorizzazioni edilizie: bufera su Regione e Comune Venosa

Potenza, 17 misure per corruzione su autorizzazioni edilizie: bufera su Regione e Comune Venosa

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 
BrindisiIl vertice
Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

 
TarantoL'inchiesta
Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

 
BariLe iniziative
Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

 
Foggianel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

 
Materameteo
Maltempo, tromba d'aria nel Materano, scuole chiuse

Maltempo, tromba d'aria nel Metapontino, acqua a fiumi per le strade. Domani scuole aperte

 

i più letti

Il caso

San Severo, cantine sabotate, incontro in prefettura: più controlli

Richiesta sindaci e produttori in vista campagna olearia

San Severo, sabotaggi a cantine,: scatta la gara di solidarietà per salvare azienda

FOGGIA -  La necessità di «intensificare i controlli delle forze di polizia nelle campagne tra San Severo e Torremaggiore, in provincia di Foggia, anche in vista della imminente campagna olearia». È quanto emerso questa mattina nel corso dell’incontro in prefettura a Foggia dopo i sabotaggi ai silos di due cantine avvenuti nei giorni scorsi, quando ignoti hanno manomesso i bocchettoni dei silos facendo disperdere nelle campagne oltre 40mila ettolitri tra vino e mosto, provocando un danno di circa due milioni di euro.

All’incontro in prefettura hanno partecipato i sindaci di San Severo e Torremaggiore, dove sono avvenuti i sabotaggi, i presidenti di Coldiretti, Confagricoltura e Cia, e i rappresentati delle due cantine colpite, 'Antica Cantinà e 'Cantine Padre Piò.
«Oggi lavorare onestamente - ha detto Lucio Pistillo, direttore dell’Antica Cantina - e stare sul marcato essendo competitivi, probabilmente dà fastidio a qualcuno. Comunque il nostro obiettivo è quello di risollevarci per andare avanti e fare in modo che l’Antica Cantina continui a lavorare».

Dello stesso avviso anche Roberto De Cesare, titolare dell’azienda Agricola De Cesare che utilizza i silos della Cantina Padre Pio. «Noi non abbiamo mai ricevuto alcun avvertimento a livello estorsivo - ha detto - mai avuto problemi con la concorrenza». «In ogni tipo di lavoro - ha concluso - ci sono strategie di mercato e politiche di prezzo diverse tra ditte e ditte, che possono essere discordanti con quella che è la nostra politica aziendale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie