Venerdì 20 Settembre 2019 | 00:56

NEWS DALLA SEZIONE

nel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
Serie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
Nella notte
Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione, disposta tutela

 
L'inchiesta
Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

 
L'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri. «Una ciofeca»

 
Lotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
Incidente stradale
San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

 
tragedia nel Foggiano
Tremiti, cade dal tetto mentre monta grondaia: muore operaio

Tremiti, cade dal tetto mentre monta grondaia: muore operaio

 
i roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

Lotta alla droga

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

Ai domiciliari due ragazzi di Bitonto di 26 e 20 anni

Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

FOGGIA - Alcune sere fa, a Trinitapoli, due giovani di Bitonto, uno di 26 anni, già noto alle Forze di polizia, e uno di 20, incensurato, sono incappati in una delle numerose pattuglie impegnate in un servizio coordinato di controllo del territorio. I Carabinieri della Stazione di Cerignola, insospettiti dagli sguardi chiaramente sorpresi e intimoriti dei due giovani che avevano appena incrociato in auto lungo via Barletta, hanno deciso di raggiungerli e controllarli. Una volta fermati i due ragazzi, i carabinieri hanno scoperto che avevano con sé uno zainetto pieno di bustine, per la precisione 92, di marijuana. La particolarità, però, consisteva nel fatto che lo stupefacente si trovava confezionato in piccole buste di carta, con una parte trasparente per poterne osservare il contenuto, con tanto di etichetta che riportava la dicitura “legal cannabis”, con anche il contenuto di principio attivo, il THC.

Le confezioni erano distinte in tre diverse tipologie, a secnda del riferito diverso contenuto di principio attivo presente nella dose. Lo stupefacente, con ogni probabilità proveniente dalle scorte di qualcuno dei numerosi negozi specializzati che, approfittando di una distorta interpretazione della legge, erano recentemente stati per un breve periodo aperti, è stato sottoposto a sequestro per i successivi accertamenti a cura dei Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Foggia. I due bitontini sono invece stati dichiarati in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e, dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. Dopo la convalida dell’arresto, il Gip del Tribunale di Foggia ha disposto la loro liberazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie