Domenica 26 Maggio 2019 | 23:58

NEWS DALLA SEZIONE

In largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
L'avviso
Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

 
L'episodio ad aprile
Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

 
Innovazione
Foggia, la polizia locale diventa hi-tech: multe con il tablet

Foggia, la polizia locale diventa hi-tech: multe con il tablet

 
Lo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 
nel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
Il ritrovamento
San Severo, auto nascosta tra gli ulivi piena di kalashnikov e maschere

San Severo, auto nascosta tra gli ulivi con kalashnikov e maschere

 
Nel foggiano
Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

 
La visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
La tradizione
Trecento bovini dalla Puglia al Molise: ecco la transumanza

Trecento bovini dalla Puglia al Molise: ecco la transumanza

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Monopoli e Corato
Telefonini in cabina: due denunciati nel Barese: «Mi dici come devo votare?»

Telefonini in cabina, due denunciati nel Barese: «Mi dici come devo votare?»

 
LecceIl caso in Salento
Novoli, sbagliano il nome del candidato sindaco: sulla scheda un "De" in più

Novoli, sbagliato il nome del candidato sindaco sulla scheda: un «De» in più

 
MateraAlcuni disagi
Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

 
BatIn piazza
Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

 
BrindisiMala sanità
«Ceglie Messapica, cala il silenzio sull'ospedale»

Ceglie Messapica, fisiatra in aspettativa: niente riabilitazione dopo incidente

 
TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 

i più letti

L'opera a s. giovanni rotondo

Giro d'Italia in Puglia, un cronometro di bottiglie riciclate per dire «stop alla plastica»

Ecco la nuova installazione artistica di Dario Masciale, artista da sempre votato alle tematiche ambientaliste

Giro d'Italia in Puglia, l'installazione artistica per "stop alla plastica"

FOGGIA - «Aumentare la consapevolezza sull'inquinamento plastico, incoraggiare la raccolta differenziata, divulgare buone pratiche per la riduzione della plastica monouso e impegnarsi a promuovere abitudini virtuose per la salvaguardia dell’ambiente che ci ospita»: è questo l'obiettivo dell'installazione dell'artista Dario Masciale, che in occasione della tappa del Giro d'Italia a San Giovanni Rotondo ha creato un cronometro gigante, interamente realizzato con bottiglie di plastica riciclata.

Dopo il successo della sua prima installazione “HELP” presentata a Sanremo 2019, Masciale invitato da Legambiente “circolo Lo Sperone” ha accettato di realizzare quest'opera con il compito di sensibilizzare i cittadini su questo tema ancora troppo sottovalutato. L'installazione sarà mostrata domani 16 maggio all’arrivo della tappa dove il pubblico potrà ammirare
l'opera sulle pareti esterne dell’Hotel Gran Paradiso che ha gentilmente concesso l’utilizzo dei suoi spazi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400