Martedì 11 Agosto 2020 | 18:10

NEWS DALLA SEZIONE

Le misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
RIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
Le immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
Vip in Puglia
Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

 
Nuovi contagi
Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzaone sono positivi al Coronavirus

Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzanone sono positivi al Coronavirus

 
ECONOMIA
Foggia, Imprese agricole in rosso ma si continua a investire

Foggia, Imprese agricole in rosso ma si continua a investire

 
a borgo mezzanone
Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

 
tragedia
Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

 
quest notte
Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

 
Dopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLe misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
BariEmergenza al Policlinico
Coronavirus Bari, partoriente positiva i neo genitori: «Non possiamo vedere il nostro piccolo»

Coronavirus Bari, partoriente positiva i neo genitori: «Non possiamo vedere il nostro piccolo»

 
MateraIl caso
Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

 
Leccel'emergenza
Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 

i più letti

Nel Foggiano

Tenta il suicidio a 34 anni: chiama la polizia in lacrime, salvato a Lucera

L'uomo era in stato confusionale vicino ai binari della stazione del comune foggiano

polizia

Ha chiamato la polizia in preda a una crisi di pianto dicendo di non capire dove fosse e di non ricordare il suo nome. Gli agenti sono rimasti in costante contatto telefonico con lui fino a quando lo hanno trovato vicino a un binario della stazione ferroviaria di Lucera, dove forse era andato per tentare il suicidio. E’ stato salvato così un uomo di 34 anni che ultimamente, dopo aver perso il lavoro, era molto depresso e aveva più volte manifestato la volontà di porre fine alla propria esistenza.

Nel primo pomeriggio di ieri, l’uomo ha chiamato il commissariato chiedendo aiuto: diceva di essere riverso a terra in un prato ma di non essere in grado di dire esattamente dove. Piangeva e affermava di non potersi muovere. L’operatore del centralino, nel corso della telefonata, ha riconosciuto la voce dell’uomo che qualche giorno prima aveva contatto il commissariato per denunciare un furto. Grazie a questo particolare i poliziotti sono riusciti a risalire rapidamente ai suoi familiari che erano molto preoccupati per l’assenza del parente, soprattutto a causa dei suoi intenti suicidi.

Mantenendo il costante contatto telefonico con lui, tentando di tranquillizzarlo, gli agenti sono riusciti a trovarlo: era nelle vicinanze di un binario ferroviario in località San Giusto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie