Sabato 18 Settembre 2021 | 20:03

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Vicini al clan Moretti

Estorcevano soldi a commerciante con minacce alla famiglia: 2 arresti a Foggia

Sono finiti in carcere il 23enne Saverio Bruno e il 33enne Antonio Valerio

polizia

Nella mattinata di ieri la polizia di Foggia ha arrestato un 23enne, Saverio Bruno, e un 33enne, Antonio Valerio, responsabili di una tentata estorsione ai danni di un commerciante del luogo. Secondo la ricostruzione degli inquirenti avevano chiesto all'uomo 5mila euro da consegnargli subito, minacciandolo, e ogni mese si facevano consegnare 500 euro, o avrebbero fatto male a lui e alla sua famiglia.

Fondamentale è stata la collaborazione della vittima, che ha denunciato l'accaduto e ha consentito di far partire le indagini. I due arrestati sono ritenuti vicini al clan Moretti - Pellegrino - Lanza. In particolare il 23enne è il nipote di Gianfranco Bruno, esponente di spicco del clan. I due erano già stati arrestati il 15 gennaio per estorsione nei confronti di un altro commerciante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie