Lunedì 18 Novembre 2019 | 10:16

NEWS DALLA SEZIONE

dai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 
l'episodio
Foggia, in 5 picchiano consigliere comunale: aveva rimproverato cittadino

Foggia, in 5 picchiano consigliere comunale: aveva rimproverato cittadino

 
nel Foggiano
Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

 
dalla polizia
Foggia, spintonarono e derisero anziano: identificati 7 ragazzini tra gli 11 e i 14 anni

Foggia, spintonarono e derisero anziano: identificati 7 ragazzini tra gli 11 e i 14 anni

 
nel Foggiano
Spesa al supemercato

Cerignola, in 5 con un fucile rapinano supermarket all'alba

 
nel Foggiano
Operazione antimafia a Vieste: rientra in Italia dalle Canarie uno degli affiliati più «attivi» del clan

Operazione antimafia a Vieste: rientra in Italia dalle Canarie uno degli affiliati più «attivi» del clan

 
codice rosso
Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

 
nel Foggiano
San Severo, nascondevano l'eroina in un albero cavo: 2 pregiudicati in carcere

San Severo, nascondevano l'eroina in un albero cavo: 2 pregiudicati in carcere

 
nel Foggiano
Borgo Mezzanone, lite fra migranti: 24enne preso a bastonate

Borgo Mezzanone, lite fra migranti: 24enne preso a bastonate

 
nel Foggiano
Mattinata, in casa ha due fucili e un revolver, denunciato imprenditore

Mattinata, in casa ha due fucili e un revolver, denunciato imprenditore

 
A poggio imperiale
Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

 

Il Biancorosso

serie c
Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato e presente»

Bari batte Paganese 1-0. Decide la rete di Antenucci. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantonel Tarantino
M.Franca, violenta rissa in un bar con un ferito: tre denunce

M.Franca, violenta rissa in un bar con un ferito: tre denunce

 
Leccedai carabinieri
Fiumi di droga e maltrattamenti in famiglia: 4 arresti tra Lecce e Surbo

Fiumi di droga e maltrattamenti in famiglia: 4 arresti tra Lecce e Surbo

 
Batnel Nordbarese
Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

 
Barila storia
Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

 
Materail personaggio
Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

 
Foggiadai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 
Brindisiin via Longobardo
Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

 
Potenzail personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 

i più letti

La visita

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

«Bisogna tenere sempre i piedi per terra. Ma oggi gli sforzi profusi hanno portato a risultati significativi»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

«La provincia di Foggia è un territorio difficile dove per lungo tempo si è anche sottovalutata la pervasività e l’incisività negativa delle organizzazioni criminali. Ciò nonostante le cose vanno molto bene, sempre compatibilmente alla complessità». Lo ha dichiarato il capo della Polizia di Stato, il prefetto Franco Gabrielli, che a Foggia ha incontrato prima gli agenti che operano in Capitanata, poi i vertici delle forze di polizia in Prefettura.
«Nel Foggiano - ha detto Gabrielli - c'è stata anche una sottovalutazione nelle strutture che si è immaginato dovessero essere al pari della provincia media italiana, senza comprendere che questo territorio aveva alcuni acuti che non avevano nulla da invidiare a territori più blasonati in negativo come Bari, Napoli o Reggio Calabria». «Bisogna tenere sempre i piedi per terra. Ma oggi - ha concluso - sforzi profusi hanno portato a risultati significativi»

(foto e video Maizzi)

«Vivo queste cose con grande tristezza e amarezza, perché è una sconfitta per tutti se chi rappresenta la massima espressione della democrazia, quindi rappresenta i cittadini, diventa oggetto di verifiche antimafia». Lo ha detto il Capo della Polizia di Stato, Franco Gabrielli rispondendo a Foggia a domande dei giornalisti sulle due commissioni nominate dal prefetto su delega del Ministro dell’Interno che stanno verificando nei Comuni di Cerignola e Manfredonia, la possibile sussistenza di forme di condizionamento mafioso nell’attività amministrativa.
«Se si evidenzia la malattia, che purtroppo ci può essere, - precisa Gabrielli - mi piace sottolineare come gli anticorpi che lo Stato riesce a mettere in campo sono nella condizione di intercettare e di porre in una condizioni di non nuocere ulteriore la malattia che si è sviluppata»

La questione della nascita dei ghetti che ospitano migliaia di migranti impiegati nelle campagne del foggiano «è un tema importante sul quale la Prefettura sta svolgendo un ruolo di coordinamento fondamentale. Bisogna costruire percorsi di ricollocazione che vedano la realizzazione di strutture quanto più diffuse, sopratutto laddove questa manodopera, che se pur sfruttata o motivo di azione di caporalato, è comunque fatta da persone legalmente soggiornanti sul territorio nazionale». Lo ha detto il Capo della Polizia di Stato, Franco Gabrielli, rispondendo a Foggia ad una domanda di giornalisti. «Queste persone - ha detto - non possono essere disciolte nel nulla o disperse nell’aria».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie