Mercoledì 24 Luglio 2019 | 00:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
La manifestazione
Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

 
Secondo episodio
Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano. Due piste al vaglio degli inquirenti

 
Nella zona del santuario
S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

 
L'operazione
Reati contro la P.A.: nel Foggiano 3 arresti e 12 misure interdittive, imprenditori e amministratori pubblici

Brogli in gare pubbliche ad Apricena, arrestato anche sindaco leghista VD

 
Sanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
Nel Foggiano
Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

 
In via La Piccirella
Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

 
La decisione
S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

 
Tra Mattinata e Vieste
Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
GdM.TVL'evento in piazza
«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

 
FoggiaIl caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
TarantoNel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

In una zona di campagna

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

La deflagrazione ha provocato danni alla porta di ingresso e alla parte anteriore dell'abitazione

carabinieri

Un potente ordigno è stato fatto esplodere ieri sera davanti la porta di ingresso dell’abitazione di un imprenditore che alleva polli, in una campagna che si trova ad una decina di chilometri da Foggia. La deflagrazione ha provocato notevoli danni alla porta di ingresso e alla parte anteriore della villa. Non hanno subito alcun danno, invece i capannoni che ospitano gli allevamenti avicoli che si trovano nella parte posteriore dell’abitazione.


Al momento dell’esplosione la vittima era sola in casa ed è rimasta illesa. Si trovata, infatti, al primo piano della villa; questo - sostengono i carabinieri - ha impedito di fatto che venisse investita dall’onda d’urto della bomba. Stando a quanto riferiscono gli inquirenti, persone al momento rimaste ignote, hanno tagliato la recinzione esterna dell’abitazione. Una volta dentro hanno posizionato l’ordigno ai piedi del portone. Poi sono fuggite. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito i filmanti delle telecamere circuito chiuso presenti nell’azienda per cercare di identificare gli autori. L'imprenditore, che esporta pollame in gran parte del Nord Italia, avrebbe dichiarato agli inquirenti di non aver mai ricevuto alcun tipo di minacce o richieste estorsive

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie