Giovedì 21 Novembre 2019 | 19:36

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, assaltato furgone carico di sigarette: banditi in fuga

S.Giovanni Rotondo, assaltato furgone carico di sigarette: banditi in fuga

 
nel Foggiano
Manfredonia, picchia la mamma per 5 euro: arrestato

Manfredonia, picchia la mamma per 5 euro: arrestato

 
nel Foggiano
Manfredonia, violenza sessuale su pazienti: dirigente Radiologia nega al gip

Manfredonia, violenza sessuale su pazienti: dirigente Radiologia nega al gip

 
intervento della polizia
Foggia, commercialista minaccia padrone di casa con pistola giocattolo: denunciato

Foggia, commercialista minaccia padrone di casa con pistola giocattolo: denunciato

 
Nel Foggiano
Compravendita illecita di loculi al cimitero: arrestato sindaco Serracapriola

Compravendita illecita di loculi al cimitero: arrestato sindaco Serracapriola

 
nel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
l'operazione
La droga era «vino e bistecche»: colpo a clan del Gargano, 24 arresti

La droga era «vino e bistecche»: colpo a clan del Gargano, 24 arresti

 
nel Foggiano
Fiamme nel «ghetto» di Borgo Mezzanone: bruciano almeno 10 baracche

Fiamme nel «ghetto» di Borgo Mezzanone: bruciano almeno 10 baracche

 
L’operazione
Foggia, colpo al «Clan dei Montanari»: 24 misure cautelari da polizia e GdF

Foggia, colpo al «Clan dei Montanari»: 24 arresti da polizia e GdF VIDEO

 
a Lucera e nel capoluogo
Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

Foggia, penne, quaderni e materiale per la scuola contraffatto: GdF sequestra 17mila prodotti

 

Il Biancorosso

serie c
Bari cerca più bocche di fuoco: le gioie Antenucci non bastano

Bari cerca più bocche di fuoco: le gioie Antenucci non bastano

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, posta foto con 'Salvini Premier', Facebook oscura la pagina della consigliera Manginelli

Bari, posta foto con 'Salvini Premier': Facebook oscura la pagina della consigliera Manginelli

 
BrindisiL'allarme
Ceglie Messapica, esche avvelenate per i randagi: trovata cagnetta morta

Ceglie Messapica, esche avvelenate per i randagi: trovata cagnetta morta

 
TarantoLa nave
Taranto, l'Alan Kurdi salpata dal porto: «Torniamo a salvare vite»

Taranto, l'Alan Kurdi salpata dal porto: «Torniamo a salvare vite»

 
Foggianel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, assaltato furgone carico di sigarette: banditi in fuga

S.Giovanni Rotondo, assaltato furgone carico di sigarette: banditi in fuga

 
Leccenel Leccese
Merine, rissa con accoltellamento per consumazioni al bar non pagate: arrestato 47enne per tentato omicidio

Merine, rissa con accoltellamento per consumazioni al bar non pagate: arrestato 47enne

 
Materanel Materano
Metaponto, museo invaso da topi e serpenti: panico e stupore

Metaponto, museo invaso da topi e serpenti: panico e stupore

 
Potenzala decisione
Basilicata, Cassazione annulla domiciliari dirigenti Eni

Basilicata, Cassazione annulla domiciliari dirigenti Eni

 
Batnella Bat
Violenza sulle donne: a Trinitapoli Barbara De Rossi firmerà simbolicamente panchina

Violenza sulle donne: a Trinitapoli Barbara De Rossi firmerà simbolicamente panchina

 

i più letti

Tentata estorsione

Ricatta i vicini: ecco il primo arresto a Foggia del 2019

Il giovane ha anche manomesso un contatore causando un black-out

Ricatta i vicini: ecco il primo arresto a Foggia del 2019

In una città ai primi posti (in negativo) in Italia per la vastità dei fenomeni estorsivi, è un presunto taglieggiatore il primo arrestato del nuovo anno, anche se si tratta non della classica richiesta di pizzo ma di un tentativo di estorsione ai danni dei vicini con danneggiamento del contatore Enel e conseguente black-out nella notte di San Silvestro: l’arrestato è Ciro Carella, foggiano, già noto alle forze dell’ordine, arrestato nella giornata di Capodanno dai carabinieri della compagnia dauna e trasferito in carcere con l’accusa di «aver perseguitato i vicini di casa nel tentativo di estorcere loro del denaro», come si legge nella nota stampa diffusa dal comando provinciale dell’Arma. Nelle prossime ore l’indagato comparirà davanti al giudice per l’interrogatorio di convalida e fornire così la propria versione dei fatti.


«Ciro Carella è già noto alle Forze di polizia per reati contro il patrimonio e la persona. L’indagato» scrivono gli investigatori «già dal mese scorso aveva iniziato a porre in essere una serie di condotte persecutorie nei confronti di alcuni suoi vicini di casa, culminate nella notte di San Silvestro con un tentativo di estorsione ed il danneggiamento del contatore Enel dell’abitazione delle vittime, rimaste dunque senza elettricità per alcune ore».
È scattata la richiesta di aiuto al «112» con la pattuglia dell’Arma intervenuta sul posto: «i militari dopo aver constatato i fatti, hanno immediatamente iniziato le ricerche di Carella che nel frattempo si era dato alla fuga: ma nonostante il suo tentativo di far perdere le proprie tracce» prosegue la ricostruzione degli investigatori «l’indiziato in poche ore è stato rintracciato, arrestato e trasferito in carcere».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie