Domenica 21 Luglio 2019 | 16:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMigranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
BariLa curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Tentata estorsione

Ricatta i vicini: ecco il primo arresto a Foggia del 2019

Il giovane ha anche manomesso un contatore causando un black-out

Ricatta i vicini: ecco il primo arresto a Foggia del 2019

In una città ai primi posti (in negativo) in Italia per la vastità dei fenomeni estorsivi, è un presunto taglieggiatore il primo arrestato del nuovo anno, anche se si tratta non della classica richiesta di pizzo ma di un tentativo di estorsione ai danni dei vicini con danneggiamento del contatore Enel e conseguente black-out nella notte di San Silvestro: l’arrestato è Ciro Carella, foggiano, già noto alle forze dell’ordine, arrestato nella giornata di Capodanno dai carabinieri della compagnia dauna e trasferito in carcere con l’accusa di «aver perseguitato i vicini di casa nel tentativo di estorcere loro del denaro», come si legge nella nota stampa diffusa dal comando provinciale dell’Arma. Nelle prossime ore l’indagato comparirà davanti al giudice per l’interrogatorio di convalida e fornire così la propria versione dei fatti.


«Ciro Carella è già noto alle Forze di polizia per reati contro il patrimonio e la persona. L’indagato» scrivono gli investigatori «già dal mese scorso aveva iniziato a porre in essere una serie di condotte persecutorie nei confronti di alcuni suoi vicini di casa, culminate nella notte di San Silvestro con un tentativo di estorsione ed il danneggiamento del contatore Enel dell’abitazione delle vittime, rimaste dunque senza elettricità per alcune ore».
È scattata la richiesta di aiuto al «112» con la pattuglia dell’Arma intervenuta sul posto: «i militari dopo aver constatato i fatti, hanno immediatamente iniziato le ricerche di Carella che nel frattempo si era dato alla fuga: ma nonostante il suo tentativo di far perdere le proprie tracce» prosegue la ricostruzione degli investigatori «l’indiziato in poche ore è stato rintracciato, arrestato e trasferito in carcere».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie