Sabato 20 Aprile 2019 | 13:00

NEWS DALLA SEZIONE

Contratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 
L’operazione della Dia
Mafia e droga, maxi blitz della polizia: arrestati boss del Gargano

Blitz antidroga della polizia: 10 arresti tra cui boss del Gargano

 
Il caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
Il 4 maggio
Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

 
Accoglienza
Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

 
Criminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
Operazione dei cc
Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti

Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti. A indagini collaborò anche carabiniere ucciso

 
Dopo la sparatoria
Cagnano Varano, il carabiniere ferito lascia la terapia intensiva

Cagnano Varano, carabiniere ferito lascia la terapia intensiva: «Perdonare? Non so»

 
Incidente sulla Lucera - Biccari
Foggia, carambola tra 5 auto: sul posto arriva l'elisoccorso, 10 feriti

Foggia, carambola tra 5 auto: 10 feriti, interviene l'elisoccorso 

 
I fondi
Il Miur dovrà liquidare 7 mln all'Università di Foggia

Il Miur dovrà liquidare 7 mln all'Università di Foggia

 
La baraccopoli
Migranti, ruspe abbattono baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone

Migranti, ruspe abbattono 19 baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone VD

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
HomeIl caso
Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato un camping

Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato un camping

 
LecceIl caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
BariSgominata banda
Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
TarantoL’edificio è in piazza Ebalia
Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

 
FoggiaContratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 

Nel Foggiano

A casa di un'anziana confezionavano la droga: 4 arresti a San Severo

L'appartamento della 77enne era diventato un centro di confezionamento: gli arrestati sono stati sorpresi intorno a un tavolo mentre preparavano dosi di eroina

A casa di un'anziana confezionavano la droga: 4 arresti a San Severo

A San Severo (Fg) i carabinieri dopo una serie di controlli intensi di una palazzina di via Grieco, dove era stato segnalato un sospetto viavai di persone, hanno fatto irruzione nell'appartamento di Italia Di Fiore, 77 anni, già ai domiciliari per reati inerenti alle sostanze stupefacenti. In casa c'erano altre tre persone: Maria Soccorsa Marolla, 35 anni, Rita Gaggiano, 48 anni, e Giuseppe Rendina, 21, tutti seduti attorno a un tavolo dove c'era appoggiata dell'eroina e il materiale per confezionarla. La casa era diventata un vero e proprio centro di confezionamento. Giuseppe Rendina e Rita Gaggiano sono stati portati nel carcere di Foggia, le altre due donne sono ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo. In totale sono stati sequestrati 902 grammi di eroina, 200 circa di hashish, 110 circa di marijuana e 10 di cocaina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400