Martedì 18 Dicembre 2018 | 16:01

NEWS DALLA SEZIONE

Morti bianche
Lucera, operaio di Altamura muore schiacciato da pala meccanica

Lucera, operaio di Altamura muore schiacciato da una pala meccanica

 
La sicurezza in Capitanata
Foggia, le alluvioni una minaccia costante

Foggia, le alluvioni una minaccia costante

 
Nel Foggiano
Ruba latticini dal supermercato dove lavora: arrestato 41enne a San Severo

San Severo, ruba scamorze nel market in cui lavora: arrestato

 
Nel Foggiano
Fuoco in centro rifiuti a Monte S.Angelo, deposito distrutto

Fuoco in centro rifiuti a Monte S.Angelo, deposito distrutto

 
Nel Foggiano
Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

 
Nel Foggiano
A casa di un'anziana confezionavano la droga: 4 arresti a San Severo

A casa di un'anziana confezionavano la droga: 4 arresti a San Severo

 
L'operazione dei cc
Foggia, dalla bomba alla pretesa di 50mila euro: arrestata «La tigre del Gargano»

Foggia, dalla bomba alla pretesa di 50mila euro: arrestata «La tigre del Gargano»

 
Inaugurata la struttura
Lucera, tornano visitabili dopo dieci anni i mosaici di San Giusto

Lucera, tornano visitabili dopo dieci anni i mosaici di San Giusto

 
Ambiente
Wwf denuncia: «Sventrata montagna Gargano per arrivare al mare»

Peschici, «sventrata» montagna per arrivare al mare: area sequestrata

 
Nel foggiano
In 8 mesi 4500 telefonate alla ex: divieto di avvicinamento a Manfredonia

In 8 mesi 4500 telefonate alla ex: divieto di avvicinamento a Manfredonia

 
Record negativo
Cerignola: cinque rapine in poche ore, è allarme

Cerignola: cinque rapine in poche ore, è allarme

 

Operazione Santa Muerte 2

Droga sul Gargano, sgominato gruppo di «venditori di morte»: 4 arresti

I quattro dopo aver acquistato a San Severo, una pistola mitragliatrice Skorpion cal. 7,65 parabellum, completa di 2 caricatori e 30 cartucce, sono stati intercettati e bloccati dai militari mentre, a bordo della loro auto, la stavano portando a Vico.

Droga sul Gargano, sgominato gruppo di «venditori di morte»: 4 arresti

FOGGIA - Avevano - secondo l’accusa - monopolizzato lo spaccio di sostanze stupefacenti a Vico del Gargano, nel Foggiano, le quattro persone sottoposte a misure cautelari questa mattina dai Carabinieri sulla base di un provvedimento di custodia cautelare.

In carcere sono finiti Leonardo Liberti di 55 anni, Alessandro Delli Muti di 46 e Lorenzo Guarliacco di 47, mentre Prudenzia Chiara Calabrese, di 29 anni, è stata sottoposta all’obbligo di dimora. L’operazione di oggi è, in realtà, una costola del blitz «Santa Muerte» che nei mesi scorsi portò all’arresto di quattro pregiudicati garganici. Dalle indagini è emerso che gli stessi avevano pianificato di uccidere uno degli arrestati oggi, Leonardo Liberti, ritenendolo un rivale scomodo nella gestione dello spaccio di droga a Vico del Gargano. Nel corso delle investigazioni i militari hanno riscontrato un centinaio di cessioni di droga e sequestrato complessivamente 190 dosi di cocaina, 80 di marijuana e 20 di hashish.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400