Giovedì 13 Dicembre 2018 | 09:13

NEWS DALLA SEZIONE

Sequestrate 48 piante
Foggia, aveva in casa una piantagione di marijuana: arrestato

Foggia, aveva in casa una piantagione di marijuana: arrestato

 
Presidente per altri 5 anni
Foggia, camera commercio: rimane Porreca, lo vogliono tutti

Foggia, camera commercio: rimane Porreca, lo vogliono tutti

 
Nel foggiano
Incendio in appartamento a S.Giovanni Rotondo: muore 26enne disabile

Incendio in appartamento a S.Giovanni Rotondo: muore 26enne disabile

 
La cerimonia
Peschici: premio al Senato per la qualità turistica

Peschici: premio al Senato per la qualità turistica

 
Lago di Varano
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il caso
Foggia, minaccia la moglie e molesta la figlia minorenne: arrestato

Foggia, minaccia moglie e molesta figlia: arrestato

 
Anche un disabile
Cerignola, maltrattava bambini a scuola: arrestato maestro 60enne

Cerignola, maltrattava bambini a scuola: arrestato maestro 60enne

 
La mobilitazione in Capitanata
Foggia, l'appello dei ricercatori: «Noi, precari a vita»

Foggia, l'appello dei ricercatori: «Noi, precari a vita»

 
Nel Foggiano
S. Giovanni Rotondo, infermiere violenta una paziente in ospedale: denunciato

S. Giovanni Rotondo, infermiere abusa di paziente operata: arrestato

 
A Foggia
Vicepreside rimprovera alunna, il padre lo prende a schiaffi

Vicepreside rimprovera alunna, il padre lo prende a schiaffi

 

Arrestato un bulgaro

Trascina la ex in un sottoscala e cerca di strozzarla, fermato dai carabinieri a San Severo

I militari sono stati allertati dalla sorella della vittima

Trascina la ex in un sottoscala e cerca di strozzarla, fermato dai carabinieri a San Severo

I carabinieri di San Severo (Fg) hanno scongiurato un delitto lunedì sera: attirati dalle urla di una giovane durante un regolare controllo nel centro della città, hanno ascoltato il racconto della ragazza, disperata. Pochi minuti prima, infatti, mentre si trovava a passeggio con la sorella, le due sono state raggiunte dal fidanzato di quest'ultima, un bulgaro residente a Eboli (Sa), che l'ha strattonata e portata via. I carabinieri hanno quindi seguito le indicazioni della ragazza e hanno trovato i due nel sottoscala di un portone: l'ex fidanzato della ragazza stava cercando di strozzarla, lei aveva già perso i sensi, ma grazie all'intervento dei militari è stata scongiurata la tragedia. La ragazza, 30enne, una volta che si è ripresa ha raccontato le persecuzioni di cui era vittima da mesi. L'uomo, Bozhil Hristov, è stato trasferito immediatamente nel carcere di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400