Domenica 20 Gennaio 2019 | 00:46

NEWS DALLA SEZIONE

Droga
Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

 
Al teatro Giordano
Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

 
La visita
Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

 
Il furto nel Foggiano
Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, 15enne scomparso da 5 giorni torna a casa

 
Nel Foggiano
Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
L'iniziativa
Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

 
Trasporti
Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

 
L'incidente nel Foggiano
Auto contro lampione: morti 2 minori a Cerignola, conducente 18enne ferito

Cerignola, auto contro lampione: muoiono due ragazzini di 15 e 17 anni. Arrestato giovane 22enne

 

Nel Foggiano

Ius soli: a Troia cittadinanza onoraria a 53 bambini stranieri nati in Italia

L'atto simbolico è nato da una mozione del consigliere di minoranza Giuseppe Beccia

Ius soli: a Troia cittadinanza onoraria a 53 bambini stranieri nati in Italia

Il consiglio comunale di Troia ha votato all’unanimità la mozione del consigliere di minoranza Giuseppe Beccia che impegna il Comune a conferire la cittadinanza onoraria a 53 bambini stranieri nati in Italia e residenti sul territorio comunale. Ne dà notizia il Comune precisando che si tratta di un atto simbolico che rientra nel solco delle iniziative volte a sollecitare una soluzione normativa nel vuoto legislativo nazionale che non concede oggi la cittadinanza italiana ai bambini nati in Italia, solo perché figli di immigrati.


«Nessuno è straniero nella nostra comunità», spiega il sindaco di Troia, Leonardo Cavalieri (Democratici insieme). «È un gesto simbolico ma denso di significato per tutti noi - evidenzia - per cui credo assuma un valore ulteriore il voto all’unanimità che ha visto approvata la mozione».
«Siamo umani e pertanto affermiamo con gioia e fermezza - conclude il sindaco - che chiunque cresce in Italia è italiano, accogliendo l’invito di Unicef Italia, di Anci e della miriade di organizzazioni che ogni giorno si impegnano per una legge di cittadinanza basata sullo Ius soli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400