Venerdì 20 Settembre 2019 | 15:56

NEWS DALLA SEZIONE

In via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
Preso da Polstrada
San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne milanese: era ubriaco

San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne: era ubriaco

 
nel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
Serie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
Nella notte
Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione, disposta tutela

 
L'inchiesta
Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

 
L'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri. «Una ciofeca»

 
Lotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
Incidente stradale
San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 

i più letti

A Cerignola

Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

Luca, in arte Bifido, ha reso vivo il muro di un palazzo del popoloso quartiere

Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

Un bell’esempio di street art. nel quartiere Torricelli, dove Luca, in arte Bifido, ha reso vivo il muro di un palazzo del popoloso quartiere. Lo street artist di Caserta da anni gira l’Italia e l’Europa realizzando murales nelle zone 167 delle grandi città e nei piccoli borghi abbandonati che, come una tela, si prestano alla fantasia dell’artista che li trasforma in opere d’arte.
A Cerignola è giunto per l’iniziativa “Fart - Fatti urbani”, promossa dall’assessorato alle politiche giovanili e dall’Associazione “Arte architettura design” e lascerà una testimonianza importante.
«Lavoro con la tecnica del paste up - spiega Luca - che consiste nell’incollare sulle pareti dei palazzi dei poster sui quali sono raffigurati delle foto che scatto nel mio studio». Di lì prendono forma le opere, raffiguranti quasi sempre bambini, che fanno cose da adulti.


Sul palazzo della periferia nord di Cerignola si notano due bambini che lottano, uno è un putto, l’altro sta cercando di afferrarlo per le ali. «È la metafora dell’insoddisfazione umana che si trasforma in rabbia nei confronti del divino da cui ci si sente abbandonati. Trovo questa immagine molto adeguata al contesto. L’angelo non rappresenta solo il divino ma anche lo Stato che in zone come queste è quasi completamente assente».


L’opera per “rigenerare”, ma spesso troppo sola per “sollevare” quartieri difficili dove manca tanto altro, che per molti è bene primario. «Anche se questo è il mio lavoro sono abbastanza scettico sulla sua portata - dice congedandosi l’artista -. Le persone che abitano qui hanno bisogno di questo, ma soprattutto di altro. L’opera d’arte sul muro è bella ma se i residenti devono vivere senza i servizi primari il mio lavoro rimane fine a se stesso. Incontrare questa opera quotidianamente magari può far star meglio, ma le opere di rigenerazione urbana dovrebbero essere integrate da interventi che vadano oltre l’aspetto estetico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie