Sabato 25 Settembre 2021 | 14:54

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Lavoro in nero

Lucera, lotta al caporalato: sequestrata auto carica di migranti

L'autista del minivan appena incrociati i militari è fuggito via assieme ai 14 lavoratori in nero. L'auto è risultata rubata a Vico del Gargano

Lucera, lotta al caporalato: sequestrata auto carica di migranti

FOGGIA - Un monovolume Chrysler Voyagercon con a bordo 14 migranti è stato sequestrato dalla polizia di Lucera durante i controlli per la lotta al caporalato sul territorio. Il veicolo è stato intercettato dagli agenti sulla strada provinciale 20, in località Palmori, mentre rientrava dai campi con i migranti a bordo. Quando gli agenti gli hanno intimato di fermarsi, l’autista ha ingranato la retromarcia provando a fuggire, ma è stato inseguito fino a quanto l’auto è andata a sbattere, fermando la sua corsa contro un palo di recinzione di una proprietà privata: dal mezzo sono scese 14 persone, probabilmente di origine africana, che sono fuggite nei campi circostanti. Il veicolo, che risultava rubato a Vico del Gargano (Foggia) è stato sequestrato. Anche la targa del mezzo era stata rubata da un altro mezzo e sovrapposta a quella del monovolume.
In un campo agricolo di Cerignola (Foggia), invece, gli agenti hanno recuperato e restituito al legittimo proprietario un’auto Land Rover che risultava rubata a Margherita di Savoia (Foggia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie