Domenica 26 Settembre 2021 | 00:03

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

San Severo

Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

Scongiurata l'amputazione del braccio dopo un intervento chirurgico

Sono migliorate le condizioni della donna di 41 anni rimasta vittima ieri sera di un incidente avvenuto durante le festa patronale della Madonna del Soccorso, a San Severo (Foggia)

Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

SAN SEVERO (FOGGIA) - Sono migliorate le condizioni della donna di 41 anni rimasta vittima ieri sera di un incidente avvenuto durante le festa patronale della Madonna del Soccorso, a San Severo (Foggia). La donna è rimasta gravemente ferita dallo scoppio di un grosso petardo che l’ha colpita ad un braccio.

Dopo essere stata soccorsa dai sanitari del 118, è stata condotta presso l’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Le condizioni erano apparse subito molto gravi e si temeva che potesse perdere il braccio. Dopo l’intervento a cui è stata sottoposta, le sue condizioni sono migliorate, non è più in prognosi riservata ed è scongiurato anche il rischio che possa perdere l’arto.

Intanto, in segno di rispetto nei confronti della donna ferita e di Cosimo del Vicario, l’operaio sanseverese coinvolto nell’esplosione nella fabbrica di fuochi di artificio il 28 aprile scorso e morto la scorsa notte, tutte le batterie di fuochi d’artificio in programma oggi a San Severo sono state annullate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie